breaking news

Sorrento, meta ideale per le escursioni in Campania

ottobre 13th, 2011 | by Red
Sorrento, meta ideale per le escursioni in Campania
Campania
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Sorrento è una meravigliosa cittadina in provincia di Napoli che si affaccia dall’alto su di un mare meraviglioso e che è immersa in una vegetazione davvero molto rigogliosa. I profumi della macchia mediterranea non tardano a farsi notare dai turisti che arrivano a Sorrento per la prima volta e il luccichio del sole che si specchia nel mare è abbagliante come in pochi altri luoghi riesce ad essere. Una piccola cittadina ideale anche come punto di partenza per esplorare l’intera regione Campania ed andare alla scoperta così dei segreti che questa regione ha in serbo per noi.

Per visitare Sorrento non è certo indispensabile avere molto tempo a propria disposizione tanto piccolo è il suo centro storico ma è anche vero che sono molti gli eventi Sorrento a cui vale proprio la pena di partecipare. Tra gli eventi immancabili dobbiamo sicuramente ricordare le molte sagre, specialmente quelle a base di pesce, che offrono la possibilità di andare alla scoperta degli intensi sapori della cultura enogastronomica locale ma Sorrento è famosa anche per i molti eventi culturali che qui ogni anno vengono organizzati come le rassegne teatrali e cinematografare, le manifestazioni letterarie e le mostre d’arte.

Le escursioni a Sorrento sono davvero molte. Uscendo dal suo centro storico è possibile infatti dirigersi verso Napoli per scoprire una grande metropoli del sud Italia ricca di angoli davvero caratteristici e con uno dei lungomare sicuramente più belli di tutta la nostra penisola oppure verso Pompei per andare alla scoperta dei resti della città romana che è stata spazzata via dall’eruzione del vulcano senza parlare poi di tutte le molte località della costiera amalfitana che da Sorrento è possibile raggiungere come Nerano, Ravello, Amalfi, Positano, piccoli borghi a picco sul mare che offrono relax, tradizione ma anche tanto lusso. Qui infatti le calette e i porticcioli tipici dei paesi di pescatori lasciano spazio anche a boutique di lusso, a moda e tendenze, a botteghe di artigiani considerati ancora oggi i migliori artigiani italiani e a ristoranti che offrono piatti dal gusto inconfondibile.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *