breaking news

Sorrento e le sue tradizioni

maggio 11th, 2011 | by Red
Sorrento e le sue tradizioni
Bed & Breakfast
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

La tarantella è uno dei balli tipici della tradizione napoletana. Il nome indubbiamente così particolare deriva dalla parola “taranta”, un termine dialettale utilizzato per indicare la tarantola, il cui morso, in base alle antiche credenze popolari, provocava convulsioni e uno stato di forte agitazione: lo stesso dinamismo che contraddistingue il ritmo, a quel tempo abbastanza scatenato, di questa danza, danza che è rimasta immutata da più di 600 anni, dal 1500 circa, contribuendo a restituirci uno spaccato delle usanze di quel periodo.

La tarantella sorrentina rappresenta una variante della tarantella napoletana. Le prime tracce storiche della tarantella in salsa sorrentina sono rintracciabili nelle cartoline di fine diciannovesimo secolo, in cui la classica sagoma del Vesuvio faceva da sfondo ai danzatori.
In quel periodo la tarantella sorrentina era uno spettacolo proposto ai turisti nelle strutture alberghiere, uno show che attrae ancora oggi milioni di turisti, mantenendo immutato l’arcano fascino delle tradizioni sorrentine.

La tarantella sorrentina è una rielaborazione di quella napoletana, dalla quale si distingue per l’inserimento di un tempo di “gavotta” nella parte centrale, ma anche e soprattutto per la forte connotazione romantica: la tarantella made in Sorrento è un inno all’amore in tutte le sue fasi, dal corteggiamento, ai litigi e alla riappacificazione; insomma si tratta di una storia d’amore in danza.

Per assistere alla tarantella sorrentina e alle altre usanze tipiche di Sorrento, è consigliabile scegliere un bed & bed Sorrento centrale e accogliente come il Diana City, una struttura giovane e moderna nel cuore della città.
Recentemente ristrutturato, il Diana City offre camere ospitali e confortevoli, provviste di bagno privato con doccia, aria condizionata, tv satellitare con sky, connessione internet wi-fi, frigobar e asciugacapelli.

Oltre alle camere doppie, triple e quadruple, i gruppi più numerosi possono scegliere il mini-appartamento dotato di ingresso indipendente e camera matrimoniale, soggiorno con divano matrimoniale, bagno e cucina attrezzata. Optando per l’offerta appartamento Sorrento c’è uno sconto speciale del 10% per tutti quelli che prenotano un soggiorno minimo di 4 notti.
Un’ottima occasione per conoscere Sorrento da vicino!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *