breaking news

Capri meta favorita per il Capodanno

dicembre 27th, 2008 | by Red
Capri meta favorita per il Capodanno
Campania
3
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Si arriva Capri con il traghetto, poi si fa colazione al Piccolo Bar in piazzetta. Quindi a piedi verso le dimore isolate dei personaggi più eccentrici che l’isola abbia ospitato, tra ville fiorite, profumi e vegetazione mediterranea. Per le strade che portano a Villa Lysis, dove il barone Fersen ospitava i suoi giovani amanti. Oppure lungo la via di Matermania, alla villa di Curzio Malaparte, a picco sul mare, dove lo scrittore assegnava alla compagna del momento una stanza particolare detta “la favorita”. O ancora verso Villa Jovis, grandiosa come le sue rovine, rifugio del primo degli eccentrici, l’imperatore Tiberio.

Il tempo si ferma: ogni pietra un bacio, una poesia. Il tramonto e, verso sera, il rientro. Una fiaccola per attraversare il dedalo delle rovine. Poi ancora tra le viuzze e la folla. Cenone al ristorante I Faraglioni, in via Camerelle, a pochi minuti dalla Piazzetta di Capri. Meta preferita dal jet-set internazionale. Elegante ritrovo dove, in un’accogliente atmosfera, si possono gustare specialità di cucina internazionale e caprese. Accanto ad un vivaio di aragoste un’ampia scelta di pesci e crostacei ed una prestigiosa lista di vini. Oppure si può optare per un’altro Ristorante.

Sulle rocce della terrazza di Tragara, una passeggiata nel boschetto di pini mediterranei e all’improvviso la magnificenza dei faraglioni fa da ingresso all’incantevole ristorante sul mareLuigi ai Faraglioni“. Qui si possono gustare i sapori di un’antica tradizione e distendersi al sole tra rocce dorate sospesi tra il cielo e il mare di uno scenario favoloso. L’esclusiva baia dei Faraglioni, l’antico porto greco-romano, l’accoglienza sincera della famiglia caprese con il sapore del mare verace ed autentico fanno di questo Ristorante l’attimo perfetto di un momento indimenticabile.

Ed infine una notte per due nell’esclusivo e raffinato albergo caprese “Villa Brunella in via Tragara n. 24. Vincenzo e sua moglie, Brunella, hanno realizzato questo elegante hotel dove accolgono i propri ospiti con una cordiale familiarità. E’ un susseguirsi di terrazze che affacciano sul mare di Marina Piccola. Pavimenti in maiolica, archi, volte e arredi classici.
Un soggiorno così sull’isola di Capri diverrà un’esperienza indimenticabile.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

3 Comments

  1. ortis says:

    ogni volta che leggo un tuo articolo non posso fare a meno di apprezzare tantissimo la tua capacità descrittiva, davvero notevole, complimenti! A “leggerti” viene l’acqulina in bocca o meglio ancora viene voglia di fare subito la valigia, spero che scriverai ancora tanto……

  2. sara says:

    Io sono andata a Ischia, mi sono sempre ripromessa di andare a Capri, specie dopo la serie Tv “Capri” che mi è piaciuta tanto, in verità mi piace molto Sergio Assisi, è un attore troppo divertente, mi fa sempre ridere.

  3. linda says:

    Capri è bella in qualsiasi periodo dell’anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *