breaking news

Vieni in Calabria a Pasqua… non te ne pentirai!

marzo 9th, 2015 | by ViaggioMania
Vieni in Calabria a Pasqua… non te ne pentirai!
#Experience
1
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Se stai cercando un’offerta pasqua in calabria allora quello che stai per leggere di sicuro ti può essere molto utile… ti condurremo all’interno di un viaggio unico e irripetibile… uno di quelli che non ti aspettavi, sia che tu decida di soggiornare in un hotel o soggiornare in altre strutture extra ricettive.

Pasqua in Calabria: uno stargate con la storia

La pasqua in Calabria non è lo scartar uova o mangiare colombe… ma è un salto, un vero e proprio stargate con la storia, con le tradizioni con la cultura di una terra spessa compromessa da vicissitudini che tutti sappiamo.

La storia di questa antica terra una volta Enotria terra del vino, poi Magna Graecia – per via delle somiglianze con la Grecia, per poi chiamarsi Italia… nome attribuito all’attuale penisola.

Ma la storia è fatta di tradizioni, di intrecci di popolazioni che hanno vissuto e colonizzato questa terra bella quanto maledetta. Il culto del Cristo e della Madonna durante il periodo Pasquale trova le sue radici durante il periodo della dominazione Spagnola, sono molte infatti le processioni e gli eventi che accomunano la penisola del Sud Italia con molte zone della Spagna…riti religiosi forti e dominanti.. quasi reali, come i Vattienti.. o ancora molto scenografici come la baca di Catanzaro o la cumprunta di Badolato e Sant’Andrea Apostolo dello Ionio.

Il clima ideale in un ambiente d'”altri tempi”

Cio’ che sorprende particolarmente in Calabria durante il periodo delle festività legate alla Pasqua è il clima: mite tendente al caldo.. è impensabile spingersi in Calabria e non fare una passeggiata a mare o addirittura prendere la prima tintarella. Come è impensabile non fare un’escursione per la montagna che dista ad esempio da Soverato (Cz) soli 20 minuti di auto, o ancora andare per i campi fioriti che richiamano molto la Toscana, e respirare una natura incontaminata.

La Calabria da mangiare

E della Calabria da mangiare?? ne vogliamo parlare? Se decidi di venire a vivere la tua vacanza in Calabria non puoi non assaporare i prodotti di questa terra, a tratti contrastanti: dal mare alla collina alla montagna, dal formaggio pecorino al caciocavallo, dalla soppressata alla ‘nduja, dal tartufo di Pizzo al Pezzo duro di Gioiosa ionica, eccovi servita la Calabria… e da bere?? Nulla di più che di un buonissimo Cirò e per finire uno squisito amaro del Capo o amaro Silano.

Non esitate… scoprite la Calabria a Pasqua… non ve ne pentirete 😉

Suggerimenti per Vacanze a Pasqua?

Le proposte del Mirabeau Park Hotel tra Catanzaro e Soverato sulla costa ionica calabrese sono tra le migliori :)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

One Comment

  1. Luana B. says:

    Non ci sono stata in Calabria nel periodo di pascqua, però comunque è una bellissima regione:) I giorni di pasqua li trascorro spesso in Alto Adige in Passiria.Molto bello anche lì;-)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *