breaking news

Trascorrere la Pasqua abbronzandosi sulle dorate spiagge di Santo Domingo

marzo 27th, 2009 | by Red
Trascorrere la Pasqua abbronzandosi sulle dorate spiagge di Santo Domingo
Caraibi
4
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Per andare a Santo Domingo durante il periodo di Pasqua si può approfittare di numerose offerte last minute. Una di queste è quella dell’Hotel Gran Bahia Principe offerta valida per 7 notti, dal 6 al 13 aprile 2009, con partenza dall’ aeroporto di Malpensa (Milano) alle ore 12:40. Il prezzo è di €. 1.295 in pensione completa all inclusive, compreso il volo aereo a/r. La struttura dispone di 400 Junior Suite suddivise in 25 villini a due piani con terrazza, 1 piscina per adulti e una per bambini, grande solarium e giardini con ombrelloni e sdraio, spa, palestra, mini club, 2 campi da tennis, 1 pista di paddle, sale giochi provviste di biliardi e tavolo da ping-pong, casinò, salone animazione, 1 ristorante principale climatizzato, 3 ristoranti à la carte, 1 snack bar, 4 bar: lobby bar, pool bar, beach bar e wet bar.

I servizi offerti dall’ albergo comprendono : colazione, pranzo e cena. Minibar con acqua, bibite analcoliche e birra. Bevande locali, birra e bibite analcoliche illimitate presso i bar dell’hotel, fino alle ore 23:00. Tre cene à la carte per ogni settimana di soggiorno e previa prenotazione, a scelta fra i tre ristoranti a base di specialità locali. Ingresso libero presso la discoteca di Pueblo Príncipe con bevande nazionali incluse. Uno dei motivi per cui trascorrere la Pasqua a Santo Domingo è per la bellezza dei cinquecento km. di spiaggia di vari tipi e per la bellezza della vegetazione incontaminata.

Santo Domingo è la capitale della Repubblica Dominicana che si affaccia sul Mar dei Caraibi, alla foce del fiume Ozama. La città ha un’area metropolitana che conta una popolazione di circa 2.000.000 di abitanti. La città si trova al centro della costa meridionale dominicana. La Zona Coloniale di Santo Domingo è stata dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO ed include alcune tra le costruzioni più antiche erette dagli spagnoli nel continente americano.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

4 Comments

  1. ortis says:

    un posto davvero incantevole

  2. lenavenia says:

    Che spiagge!

  3. sennil says:

    che meraviglia

  4. linda says:

    Sogno sempre queste spiagge bellissime, spero che qualche estate possa trascorrervi una bella vacanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *