breaking news

Roma, suggestive visite notturne al Colosseo

agosto 25th, 2014 | by admin
Roma, suggestive visite notturne al Colosseo
#Sleepy
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Tra gite scolastiche e viaggi nella Capitale è pressoché impossibile – anche se solo di passaggio – non aver visto almeno una volta nella vita il Colosseo, uno dei monumenti simbolo di Roma. Ma in pochi hanno avuto l’opportunità di goderselo in orari non proprio convenzionali. Come ad esempio nelle ore serali: quando cala il sole, all’Anfiteatro Flavio è tutta… un’altra storia!

Ebbene sì. Se ancora non lo sapete, #sapevatelo: fino al primo novembre potrete ammirarlo da una prospettiva diversa dal consueto, grazie alla nuova edizione di “La Luna sul Colosseo”. Grazie a questa nuova iniziativa, ogni giovedì e sabato, dalle 20:10 alla mezzanotte, sarà possibile effettuare visite alle gallerie, alle arcate interne e ai sotterranei.

Viaggio “by night” nell’affascinante mondo dei gladiatori

Il viaggio in un pezzo di storia della Roma antica comincia dal piano dell’arena, fino ad addentrarsi negli angoli più nascosti dell’arena, resi più suggestivi non solo dalla particolare illuminazione, ma anche dalle spiegazioni legate agli aspetti architettonici della struttura e dai racconti su quanto accadeva realmente al Colosseo.

Sarà più facile figurarvi nella vostra mente le sfide all’ultimo sangue tra i gladiatori, gli imperatori annoiati o presi dallo spettacolo più dello stesso pubblico. Quelle scene viste nei film in qualche modo si materializzeranno nella vostra mente. Ma con una differenza: quella che vi racconteranno all’interno dell’Anfiteatro Flavio non è fiction, è storia.

Prima di partire, una raccomandazione: prenotate la visita “by night”, è obbligatorio farlo. Vi facilitiamo il compito: per mettersi in… fila bisogna telefonare a questo numero: 06 39967700.

Fino al 5 ottobre una mostra sul sapere antico

Se invece la sera preferite fare altro, oppure preferite starvene tranquilli e rilassati in un accogliente hotel, allora sappiate che anche di giorno c’è un buon motivo per fare un salto in uno dei monumenti più famosi al mondo. Fino al 5 ottobre è infatti possibile visitare un’interessante mostra, dal titolo: “La biblioteca infinita – I luoghi del sapere nel mondo antico”.

Questo percorso nella cultura del mondo antico, curato da Roberto Meneghini e Rossella Rea, è suddiviso in sette sezioni. Raccontano tutte la storia del libro e della lettura facendo costante riferimento alla cultura greca e romana. Mettendo naturalmente in evidenza i luoghi dove avvenivano i confronti culturali o, più in generale, dove si custodiva il sapere.
La mostra – arricchita da pezzi esposti per la prima volta al pubblico – è stata resa possibile da recenti scavi archeologici. Il primo risale al 2008, quando i lavori per la realizzazione di un tratto di metropolitana hanno permesso di riportare alla luce gli “Auditoria” di Adriano. Il secondo, ancora in corso, è quello nella zona dei Fori Imperiali, per l’esattezza nel “Templus Pacis”.

L’esposizione rende bene l’idea dell’evoluzione culturale che abbraccia un arco di tempo che va dall’età ellenistica a quella tardo antica. Strumenti impiegati per la scrittura, statue, rilievi e affreschi, oltre alla cura certosina degli allestimenti scenografici, rendono ancora più affascinante questo viaggio alla scoperta della cultura greco-romana.

Gli orari della mostra? Fino al 31 agosto dalle 8.30 alle18.15; per tutto il mese di settembre si entra dalle 8.30 alle 18.00, mentre dal primo al 5 ottobre dalle 8.30 alle 17.30.

Coccole e relax prima dell’appuntamento con la cultura

Ecco, dunque, due buoni motivi per visitare la Città Eterna. Il Colosseo già da solo è sufficiente a rendere interessante una visita, ma è ancora meglio se poi si aggiungono attività collaterali. Che danno quel tocco in più alla vacanza, come un massaggio rilassante.

Superfluo poi ricordare che la Città Eterna è una “Grande Bellezza” in ogni suo angolo: conserva le opere e i monumenti più conosciuti e importanti al mondo. Come le sue piazze: sono capolavori. E gli eventi vengono proposti a getto continuo.

Avrete solo l’imbarazzo delle scelta nel programmare i vostri itinerari culturali a Roma. Ma su una cosa vi conviene andare sul sicuro. Lasciatevi coccolare e godete dei confort del Rose Garden Palace, uno dei quattro stelle più social di Roma. Ne vale la pena. E non solo per la bellezza e la dotazione di confort e tecnologie delle camere e degli appartamenti.

La sua Oasi Centro Fitness è quanto di meglio possiate trovare per il vostro relax o per il vostro benessere. A vostra disposizione c’è una piscina, una palestra modernissima, la sauna e l’angolo dei messaggi. Ebbene sì, anche il corpo vuole la sua parte.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *