breaking news

Riequilibrarsi con armonia in Slovenia

giugno 12th, 2009 | by Red
Riequilibrarsi con armonia in Slovenia
Centri Benessere e Beauty Farm
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Armonia, salute e benessere  hanno una lunga storia a Podcetrtek, in Slovenia. Già nel XVII secolo i monaci paolini si stabilirono in quest’angolo di Slovenia, al confine con la Croazia, coltivando erbe da trasformare in unguenti, impacchi e tisane. Poi si scoprirono le acque termali calde, ricche di magnesio, calcio, idrogeno e carbonati. Infine è nato un grande complesso dedicato al benessere. Al Sotelia, il più trendy tra gli hotel delle Terme Olimia, wellness è sinonimo di Spa Armonia. Non è un nome scelto a caso: massaggi e trattamenti, infatti, hanno l’obiettivo concreto di rilassare e coccolare, per allentare la tensione e riequilibrare i flussi energetici. Non basta però la manualità del team di fisioterapisti ed estetiste. Alla Spa Armonia si fa attenzione ai profumi, diffusi in tutti gli ambienti, alla luce, poco invasiva, ai colori, morbidi e riposanti. E il menù dei trattamenti è strepitoso. Le coppie possono godersi il soap dream (da 118 euro per due): un rituale con peeling, purificazione con sapone d’Aleppo e massaggio con olio d’argan, antiossidante.

Chi vuole ringiovanire in modo naturale può scegliere la terapia organica per il viso (da 89 euro), detossinante e nutriente. E chi desidera cancellare stress e tensioni con la medicina dolce dell’ayurveda può concedersi un massaggio abhyanga (da 59 euro) all’olio caldo per eliminare le tossine.
Al  Wellness Hotel Sotelia (4 stelle), Zdraviliska cesta 24, Podcetrtek, la camera doppia con colazione  costa 207 Euro. Spa Armonia sempre aperta (9,00-21,00). Pacchetto Buongiorno salute con 2 notti in doppia, esame dell’equilibrio fisico, un trattamento softpack alle alghe e ingresso al centro fitness, a 264 euro.

Ci  si arriva in auto, partendo da Trieste, si entra in territorio sloveno a Sezana. Agli autogrill italiani, in prossimità del confine di Fernetti, bisogna acquistare la vignette, il pass autostrada (durata minima 6 mesi, 35 euro). Si prosegue sull’autostrada A3 e poi sull’ A1 in direzione Maribor. Oltrepassata Lubiana, si esce a Vransko e si continua sulle statali 234 (che attraversa il borgo di Sentjur), 107 e 219. L’intero tragitto è lungo 215 km e il viaggio dura 2 ore e mezza.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *