breaking news

La magia che avvolge il Capodanno a Parigi

novembre 13th, 2008 | by Asia
La magia che avvolge il Capodanno a Parigi
Famiglie in viaggio
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Sei ancora alla ricerca di consigli dove trascorrere il Capodanno 2009, oppure sogni la fantastica Parigi ma pensi che sia troppo per le tue povere tasche?
Ma no, no! Questo articolo è una sorta di vademecum e fa proprio al caso tuo. Ho vagliato molte, e dico molte, offerte di viaggi dei vari tour operator. Se ti va di aspettare la mezzanotte in una città europea ti propongo la splendida Parigi, sarà la location del tuo Capodanno 2009.

Un last minute è la migliore opportunità per un viaggio a prezzi ridotti. E non rimandate a domani ciò che potete fare oggi, bando alle ciance e cercando bene prenotatevi, si vive una volta sola!

Nel periodo natalizio la città è avvolta da luci e colori, i musei sono aperti anche il 31 dicembre, l’arte e la cultura non vanno mai in ferie, neanche a Capodanno. Il Capodanno dei parigini è fatto di cene in casa a lume di candela e buon vino. La nebbiolina che scende, l’atmosfera da sogno ed il tempo sembrano fermarsi. Vi sembrerà di essere i protagonisti di un bel film degli anni ’60.

Se siete poi delle anime inquiete e avete voglia di festeggiare in modo folle, dovete recarvi prestissimo nei supermercati ad acquistare una bottiglia di champagne, altrimenti non ne troverete, e brindare con migliaia di persone infreddolite alla tradizionale festona sugli Champs Elysées. Scommettiamo che vi riscalderete al ritmo di balli e champagne a go-go…

Il primo gennaio poi è il giorno migliore per passeggiare in città da Notre Dame a Montmartre. Infatti anche se i musei sono chiusi, la città non si assopisce mai.
Vi suggerisco di dare un’ occhiata al link sottoindicato, troverete delle offerte per tutte le tasche. Occhio alloggerete in hotel a due e tre stelle, mica male, noo!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *