breaking news

Visitare Roma in tre giorni

luglio 11th, 2011 | by Red
Visitare Roma in tre giorni
Case e appartamenti per vacanze
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

A Roma le bellezze artistiche sono così numerose che è sicuramente preferibile tracciare un programma preciso e fissarsi determinati obiettivi. Chi è particolarmente interessato al Cristianesimo si recherà inanzittutto in Piazza San Pietro e poi sceglierà di visitare le oltre 280 chiese esistenti dentro la cerchia delle mura aureliane e chilometri di catacombe fuori dalle mura.
A chi ama il barocco Roma offre i capolavori del Bernini e del Borromini. Gli splendidi palazzi di via del Corso e tutto il centro della città che è oggi costituito da Piazza di Spagna e dalle strade vicine, Villa Borghese e dalle numerose ville aristocratiche del quartiere  dei Parioli.
Per visitare bene e assaporare al meglio le bellezze di Roma si può soggiornare in splendidi Hotel oppure affittare per il periodo della vacanza a Roma un piccolo appartamento, magari situato proprio all’interno del centro storico o in prossimità del Vaticano.
Una visita completa non può dimenticare la Roma antica: costruzioni come il Colosseo o il Teatro Marcello testimoniano la perfezione architettonica raggiunta, mentre le immense terme di Caracalla o quelle di Diocleziano consentono di avere un’idea precisa della complessità degli edifici dell’epoca romana.
Scoprire Roma si può anche in tre giorni di soggiorno: è importanto avere una buona organizzazione seguendo un programma stabilito. Il primo giorno si può partire da Piazza di Spagna, percorrere Via del Babuino e salire sul Pincio per ammirare il panorama della città. Dopo aver visistato Santa maria del Popolo, proseguire per via del Corso, visitare il Pantheon, Piazza Colonna arrivando infine a Piazza del Campidoglio e al Monumento a Vittorio Emanuele II.
Il secondo giorno invece si può partire da castel Sant’Angelo, per poi procedere verso la basilica di San Pietro: un a visita ai Musei Vaticani è quasi d’obbligo,  per poi proseguire verso il quartiere di Trastevere fino ad arrivare alla magnifica Fontana di Trevi.
L’ultimo giorno si può dedicare alla visita di Santa Maria Maggiore e arrivare a piedi fino a san Giovanni e con l’autobus raggiungere il Colosseo e i fori imperiali, non dimenticando di visitare la Domus Aurea di Nerone.
Per una visita completa e soddisfacente che permette di vedere tutto, ma proprio tutto di Roma, occorrono molti giorni di soggiorno, e l’affitto di un appartamento al centro di Roma, magari in last minute, permette sicuramente di allungare la permanenza in questa città che è senz’altro il centro del mondo: Roma!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *