breaking news

La crisi non spaventa i viaggiatori italiani

febbraio 5th, 2009 | by Red
La crisi non spaventa i viaggiatori italiani
Campeggio
1
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

TravelFool.it, il sito italiano dedicato esclusivamente alle offerte viaggi ha effettuato la prima indagine sui suoi oltre 120.000 iscritti.*

I risultati dell’indagine sono sorprendenti: nonostante l’attuale situazione economica il 63% dei rispondenti ha dichiarato che intende comunque prenotare una vacanza entro il prossimo mese di Giugno mentre un altro 34% sta ancora decidendo. Solo una minima percentuale (il 3%) ha dichiarato che non intende partire. Questi risultati sembrano indicare che l’intenzione di viaggiare degli italiani non è affatto diminuita e che le vacanze non rientrano nella lista delle spese da tagliare.

La spesa media prevista per la vacanza oscilla intorno ai 500 € a persona ma emerge una forte attenzione agli sconti ed alle offerte speciali disponibili. Oltre il 92% dei viaggiatori ha dichiarato infatti che il prezzo finale della vacanza costituirà un fattore decisivo per la scelta così come gli sconti, che risultano importanti per l’86% degli intervistati. Passano invece in secondo piano altri elementi, come il tipo di compagnia aerea utilizzata o il tour operator che propone quella destinazione, così come minore peso viene dato alla distanza della meta.

Grande indecisione invece per quanto riguarda la destinazione: la maggior parte dei viaggiatori (quasi il 70%) ha dichiarato non aver ancora deciso dove andare, anche se si rileva una spiccata preferenza per la vacanza all’estero (60%). Emerge inoltre la tendenza a prenotare con scarso anticipo: ben il 65% lo farà solo all’ultimo momento o comunque non prima di tre mesi dalla data di partenza.

Il periodo favorito per le vacanze resta l’estate, che riceve il 48% delle preferenze. Tuttavia, un significativo 44% ha dichiarato che partirà prima del prossimo mese di Giugno. Questo conferma il fatto che molte persone hanno intenzione di viaggiare non solo durante le vacanze estive, ma anche durante carnevale, Pasqua ed i ponti primaverili.

Internet si conferma il canale preferito per quanto riguarda le prenotazioni: il 70% degli intervistati lo utilizzerà per prenotare la propria vacanza mentre solo un 30% del campione intende recarsi in agenzia di viaggi.

In questo scenario, TravelFool.it, il primo sito specializzato esclusivamente nei viaggi a prezzi scontati, continua ad incontrare forte interesse: gli utenti registrati al sito e che ricevono via email le offerte scontate sono cresciuti del 275% nel 2008 passando da 32.000 ad oltre 120.000 iscritti.

Ulteriori informazioni su TravelFool.it

www.travelfool.it è il primo sito specializzato esclusivamente nelle offerte scontate. Un team di persone seleziona ogni giorno le offerte più scontate e convenienti disponibili in rete e le pubblica su Travelfool.it e nella speciale newsletter che viene inviata ad oltre 120.000 iscritti ogni settimana. Il motto di TravelFool.it è “Viaggiare solo a prezzi da Pazzi”. TravelFool.it è un sito indipendente e non è legato ad alcuna compagnia aerea né tour operator. TravelFool.it è un progetto di Premiaweb, società specializzata in servizi internet con sede a Cusano Milanino (MI).

* L’indagine è stata effettuata via email il 28 Gennaio su un totale di 120.000 iscritti alle offerte viaggi TravelFool.it e si basa sulle risposte pervenute da 673 rispondenti.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

One Comment

  1. Pingback: premiaweb » Blog Archive » “La crisi non spaventa i viaggiatori italiani”. Prezzi scontati e offerte su internet orientano la scelta (5 febbraio 2009)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *