breaking news

Alla scoperta dello Yemen

febbraio 15th, 2011 | by M.An.To
Alla scoperta dello Yemen
Primo Piano
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lo Yemen, gode di un immenso patrimonio artistico, costituito prevalentemente da un’architettura che crea uno scenario quasi unico nel suo genere, in uno stile assolutamente inconfondibile. La cultura del posto è abbastanza “chiusa”, benché i turisti siano sempre bene accetti, l’importante è sempre integrarsi con le usanze del luogo, così si è sicuri di non sbagliare!

Innanzitutto occorre farsi un bel programma di viaggio, con i luoghi da vedere e le città in cui andare: per spostarsi ci sono i bus, ma se non volete correre rischi di finire in un posto sbagliato meglio affittare una jeep, con l’autista che vi farà da guida anche meglio, i prezzi non sono neppure tanto alti (circa 60$ al giorno). Ogni città ha almeno un albergo, benché non siano a 4-5 stelle, vi daranno la possibilità di riposarvi in un ambiente tutto sommato pulito ma almeno tranquillo; ovviamente quanto più è alto il prezzo della sistemazione, più questa sarà confortevole, ma non aspettatevi la vasca idromassaggio in camera!

Il cibo è molto scarno, ma buonissimo, si mangia prevalentemente pane di tutti i tipi, molte verdure e cereali: la popolazione yemenita è musulmana. Il clima è molto umido, quindi una bottiglietta d’acqua dev’essere sempre con voi, e l’abbigliamento assolutamente fresco e comodo: per le donne meglio utilizzare abiti coprenti, gli yemeniti non amano veder girare delle donne in minigonna o pantaloncino per la città, e d’altronde nelle mosche non si ha accesso se non vestiti in modo adeguato.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *