breaking news

SAPORE di Rimini: si rinnova il tradizionale appuntamento fieristico con il gusto

gennaio 17th, 2012 | by Red
SAPORE di Rimini: si rinnova il tradizionale appuntamento   fieristico con il gusto
Eventi
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Dal 25 al 28 Febbraio 2012 ritorna uno degli eventi più importanti che si svolgono al Centro Fieristico di Rimini: SAPORE. Un’importante fiera internazionale sul gusto e sul futuro della ristorazione suddivisa in 5 sezioni: Selezione Birra, Beverage & Co; MIA; Mediterranean Seafood Exhibition; Oro Giallo e DiVino Lounge.

Ogni anno SAPORE attira centinaia e centinaia di specialisti del settore della ristorazione, giornalisti e curiosi. Oltre che numerosi rappresentanti di ditte estere interessate ad aggiornarsi in questa sede dalla fama internazionale.

I principali Hotel di Rimini godono di convenzioni con il Centro Fieristico per permettere ai visitatori di raggiungere più facilmente l’evento grazie a bus-navette e prezzi ridotti.

Andiamo a vedere nel dettaglio cosa offre ogni sezione:

Selezione Birra, Beverage & Co.

Due sezioni in una. Selezione Birra offre una vastissima gamma di scelta in ambito di birre bionde, scure, rosse, famose o di nicchia, industriali o artigianali, che trovare in giro è impossibile per la loro peculiarità e rarità.

Beverage & Co., invece, dedicata al beverage a 360°. Dall’acqua naturale alla grappa, passando per succhi di frutta, aperitivi analcolici e leggermente alcolici, superalcolici, liquori ecc. Qui verranno presentate anche tutte le novità nell’ambito della ristorazione associata alla vendita di bevande: porta bottiglie, cavatappi, bicchieri e chi più ne ha più ne metta.

MIA – Mostra Internazionale dell’Alimentazione

È la sezione dedicata al catering ed alle specialità culinarie nostrane e straniere. Cucina tradizionale, vegetariana, vegana, senza glutine ecc. si riuniscono sotto un unico evento per mettere in mostra le ricette più appetitose ed analizzare gli andamenti di vendita dell’anno entrante. Una sotto-sezione della MIA è dedicata alla regina dei cibi made in Italy: la pizza! Con concorsi, dimostrazioni e lezioni sui diversi tipi di farina e di ingredienti utilizzabili.

MSE – Mediterranean Seafood Exhibition

Trovandoci a Rimini, città di mare, non poteva assolutamente mancare una sezione dedicata a pesci, molluschi e frutti di mare.

Nell’MSE è racchiuso il cuore del mercato ittico, dal pesce appena pescato a quello surgelato, dal piatto fresco a quello preparato ecc.

Senza dimenticare una zona in cui vengono messe in mostra le nuove tecnologie e strumentazioni utilizzabili per la pesca e per la vendita.

Prendono parte all’evento un ampio ventaglio di rappresentanti del settore tecnico-scientifico e politico-istituzionale, per far scaturire e discutere idee propositive per lo sviluppo della pesca e del mercato ittico. Fiore all’occhiello che non può esser danneggiato.

Oro Giallo

Olio extravergine d’oliva, un piccolo vanto della nostra Italia, uno dei più apprezzati a livello mondiale. Elemento chiave della dieta mediterranea, viene scoperto in questa sezione di SAPORE dedicata alle sue qualità e possibilità d’impiego.

Anche qui si punterà alla diffusione della cultura dell’olio d’oliva, all’analisi delle diverse evoluzioni in campo tecnologico utilizzabili per la raccolta e per la produzione, alla guida all’assaggio ed alla degustazione, alle discussioni sui suoi poteri benefici sull’organismo ed alle ricerche mediche internazionali.

All’interno di questa sezione, oltre all’olio d’oliva, si potranno trovare cosmetici a base d’olio, aceti, bottiglie, etichettatrici, frantoi e macchine per l’olivicoltura.

DiVino Lounge

Vini rossi, bianchi e rosati, spumanti, champagne ed accessori affini sono i protagonisti di questa sezione, una tra le più importanti del SAPORE.

Qui i vini verranno assaggiati e giudicati da esperti sommelier ed abbinati ai piatti più indicati.

Sarà possibile scoprire la storia e la tradizione delle diverse cantine oltre che aggiornarsi sulle tecniche di raccolta e produzione.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *