breaking news

Roma festeggia l’Unità d’Italia

marzo 7th, 2011 | by M.An.To
Roma festeggia l’Unità d’Italia
Eventi
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Italiani! Inizia il conto alla rovescia per il festeggiamenti dell’Unità d’Italia. Mancano esattamente 10 giorni al 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia e il Bel Paese si prepara a celebrare la speciale ricorrenza con eventi altrettanto speciali: su tutti la Notte Tricolore di Roma. E poteva mai la capitale d’Italia non organizzare qualcosa di grandioso per questo straordinario compleanno? La notte tra il 16 e 17 marzo tutta la città si trasformerà in un gigantesco palcoscenico dove prenderanno vita tantissimi eventi: concerti, spettacoli, tanta musica, teatro, fuochi pirotecnici, artisti di strada, scenografie incredibili ad illuminare i più bei palazzi di Roma, visite guidate e tanto altro ancora. Sì perché nella Notte del Tricolore, oltre ai negozi,  anche i musei, gli spazi culturali  di ogni genere e i palazzi istituzionali saranno aperti fino all’alba.

Il clou della manifestazione si  svolgerà lungo via XX Settembre, da via del Quirinale piazza Venezia, all’Altare della Patria e in piazza del Campidoglio. Poi ancora lungo via dei Fori Imperiali e in via del Corso e a piazza Colonna. Ma ci saranno spettacoli anche  in via Veneto, via Nazionale, inda largo Argentina sulungo corso Vittorio Emanuele II, fino a piazza Navona, in via Arenula e piazza Sonnino. Si farà festa anche in piazza dei Cinquecento alla Stazione Termini e nei dintorni di Castel Sant’Angelo. Una notte bianca dedicata all’Unità d’Italia insomma, per la quale il sindaco di Roma ha inviato i cittadini ad esporre la bandiera italiana alle finestre.

Per chi il 17 marzo invece si troverà all’estero, la buona notizia è che si potrà festeggiare lo stesso, magari a tavola: i ristoranti italiani nel mondo sono pronti a celebrare l’Unità d’Italia con menù speciali e piatti rigorosamente tricolore!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *