breaking news

Il Nhow Hotel di Milano diventa galleria d’arte con una mostra sui nomadi del lusso

ottobre 4th, 2009 | by Red
Il Nhow Hotel di Milano diventa galleria d’arte con una mostra sui nomadi del lusso
Arte & Cultura
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Il Nhow Hotel di Milano ha inaugurato la stagione 2009/10, con lo slogan “Questo non è un albergo”, diventando, per l’occasione, una galleria d’arte. Si è cercato di riprodurre per ogni piano, un particolare contesto reale, ricreando una specifica atmosfera come ad esempio la metropoli, l’oasi, la fabbrica, la clinica del benessere e l’angolo della nonna, e per farlo, la struttura ha accolto innumerevoli quadri, sculture e installazioni attinenti a ciascun tema.
Ad esempio, l’atmosfera metropolitana è stata riprodotta attraverso le opere pittoriche di Fabrizio Dusi, dove folle di persone che si muovono e si sovrappongono confondendosi, esprimono il dinamismo e il caos delle grandi città.

Si è voluto dimostrare, con tale iniziativa, come la struttura innovativa, per soluzioni architettoniche e di arredo, si integra con l’arte e il design di ricerca, ma l’idea nasce anche per mostrare come i Nhow Hotels, catena spagnola che conta in tutto il mondo 347 alberghi, di cui 55 presenti in Italia, sia ormai parte integrante del prestigioso quartiere della moda di Milano, dove è sorto tra anni fa, in via Tortona 35.

Gli organizzatori dell’evento hanno sottolineato come il Nhow Hotel si proponga di essere qualcosa di più di un semplice albergo, un hotel di nuova concezione pensato per la nomadic bohemien luxury generation, che cerca di incarnare l’idea di una struttura dalle linee innovative e moderne.
La sua natura ibrida e in continua trasformazione, rende la struttura capace di adattarsi alle esigenze dei clienti con proposte originali e sorprendenti, e di diventare, all’occorrenza, uno spazio nuovo da esplorare.

Il Nhow Hotel dispone di ampi spazi ed offre otto sale che possono accogliere fino a mille persone, rivelandosi particolarmente adatte dunque, per ospitare eventi dedicati all’arte e al design.
Una maestosità che insieme all’inconfondibile stile, sintesi di tutte le ultime tendenze, fa del Nhow Hotel una struttura competitiva e al passo con i tempi, esempio di architettura, design e tecnologia all’avanguardia e in continua evoluzione.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *