breaking news

Il Festival della neve di Sapporo in Giappone

gennaio 29th, 2009 | by Red
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

A Sapporo, ogni anno, verso la metà di febbraio, nella più importante città dell’isola di Hokkaido, si svolge il festival della neve. La manifestazione è molto conosciuta tanto che sono circa due milioni i turisti che in questo periodo si recano Sapporo per vedere le bellissime sculture di neve e di ghiaccio create dagli artisti in gara a chi crea la scultura più bella.

Le creazioni di solito riguardano edifici o soggetti di fantasia. Vengono inventate centinaia di sculture di ghiaccio e di neve, che per giorni abbelliscono le tre zone dove si svolge la manifestazione, Odori Koen, Satorando e Susukino. La manifestazione iniziò nel centro della città, nel grande viale del parco di Odori, quasi come un gioco nel 1950. Sono state elette ad ospitare altre due zone a causa del grande successo: Satorando, un parco di divertimenti fuori Sapporo, e il quartiere di Susukino che rappresenta la zona dei divertimenti notturni della città.

Il festival della neve nacque nel 1950 quando degli studenti decisero di scolpire il ghiaccio e la neve nel parco di Odori. Fu notevole il successo. L’entusiasmo dei ragazzi contagiò la popolazione che cercava storie belle per tirare su il morale dei giapponesi, che dovevano riprendersi dalla guerra. Per sette giorni, a febbraio, queste statue e sculture trasformano Sapporo in una terra incantata, fatta di neve e ghiaccio che sembra cristallo. Il Sapporo Snow festival è un evento che attira turisti di tutto il mondo e che rimangono entusiasti davanti a queste sculture che prendono la forma di templi e pagode, altri hanno soggetti originali e divertenti come una truppa di pupazzi di neve, di robot, dinosauri, samurai, scene cinematografiche, animali delle cronache di Narnia, i personaggi principali dei manga e i personaggi celebri che si sono avuti durante l’anno. Per attirare e arricchire tutta la manifestazione c’è un labirinto di neve enorme, dove ci si perde divertendosi, ci sono slittini fatti di neve che si usano per scivolare in una struttura formata da tubi, tipo come gli acquapark. Infine c’è lo sport più divertente che hanno inventato, la battaglia con le palle di neve. A Sapporo il divertimento è assicurato.

Raggiungibile dall’Italia con la compagnia aerea Japan Airlines o altre compagnie low cost. Non mancano hotel a 5 stelle come il Sapporo Grand Hotel, lo Sheraton Sapporo Hotel o il Ramada Hotel Sapporo; hotel economici a 3 stelle come il Chisun Grand Sapporo (Phoenician Plaza Hotel), o a due stelle come il Dormy Inn Sapporo Annex, o l’Hotel All Nippon Airways Sapporo prenotabili anche on line.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

2 Comments

  1. ortis says:

    che bell’idea il festival della neve, vorrei tanto vederlo una volta nella vita, poi la cultura giapponese mi ha sempre affascinato

  2. linda says:

    Quant’è bello! Mi piacerebbe vedere delle sculture con la neve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *