breaking news

Asian Dub Photography, mostra fotografica nelle sale del Foro Boario di Modena

febbraio 17th, 2009 | by Red
Asian Dub Photography, mostra fotografica nelle sale del Foro Boario di Modena
Emilia Romagna
1
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Se le bontà culinarie e le bellezze artistiche di Modena, e dell’Emilia Romagna, non fossero sufficienti per andare alla sua scoperta, questa città offre un altro spunto interessante. Si tratta della mostra intitolata Asian Dub Photography (orario: mar, gio, ven e dom 11-19; mer e sab 11-22, chiuso lun; ingresso libero) allestita fino al 1 marzo nelle sale del Foro Boario e promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. In esposizione oltre 80 opere, tra fotografie, film, video e installazioni, di 21 fra i più importanti artisti contemporanei asiatici.

Le opere, che per la prima volta verranno presentate al pubblico, fanno parte di una collezione personale della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena acquisita nell’arco di due anni, tra il 2007 e il 2008 e costituiscono la nuova Collezione di fotografia contemporanea. Hanno lo scopo di documentare un anno di acquisizioni ed è solo il primo di una serie di capitoli espositivi con cadenza annuale. Il programma di acquisizione delle opere è stato condotto da Filippo Moggia, il chief curator della Collezione e curatore della mostra, ed è strutturato per aree geografiche. La scelta di espressioni artistiche come fotografia, video e film non è casuale. Esse, infatti, estendono il significato, divenendo mezzi utili per l’osservazione e l’interpretazione del mondo, e delle trasformazioni che incessantemente lo investono, e i sensi, in quanto veicoli di comunicazione. L’immediatezza, il carattere universale e transgenerazionale sono il nitido messaggio. In questo contesto, l’uomo diviene al tempo stesso artefice e attore protagonista, sottolineando la sua centralità, di questa infinita rappresentazione.

Vi sono tantissimi hotel a Modena dove poter soggiornare a prezzi scontatissimi. Prezzi ancora più convenienti si trovano negli hotel delle città vicine, come Maranello. I bed & Breakfast offrono camere gradevoli e accoglienti a partire da 25 €., come Cabiria, Buon sonno, Casagrande, La Casa lunga, La Letizia, Villa Verde e Castelmaraldo. Nell’agriturismo La Baccelliera a Modena Sud si può dormire con 35 €. a notte.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

One Comment

  1. ortis says:

    Natasha come tua abitudine hai scritto un articolo bellissimo, complimenti sei bravissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *