breaking news

Scoprire la Serbia, in un soggiorno ricco di sorprese

marzo 23rd, 2010 | by Red
Scoprire la Serbia, in un soggiorno ricco di sorprese
Vacanze giovani
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Sebbene poco nota al turismo di massa, la Serbia è ricca di attrattive naturali ed artistiche, offre innumerevoli possibilità di divertimento e di svago e tante soluzioni per tutti i tipi di vacanza.

Numerose e incantevoli sono le località balneari e termali di cui vanta e tanti i vasti boschi e i fiumi, ideali per gli appassionati di sport, caccia e pesca.


I parchi nazionali come Derdap, Tara, Kopaonik, Fruska Gora e Sar Montagna, grandi riserve dove la natura incontaminata è preservata e salvaguardata con cura, offrono molte risorse turistiche, insieme ad altri 20 parchi regionali ed altre zone protette, che presentano una grande varietà di flora e fauna.
Spettacoli incredibilmente suggestivi regalano in particolare Obedska bara, il Lago di Ludos e Stari Begej – Carska bara, inclusi nella lista dei valori naturali dell’UNESCO, mentre tra i monumenti architettonici si segnalano i monasteri di Studenica e di Sopocani e l’antica città di Stari Ras, una delle prime capitali dello stato medievale serbo di Raška, anch’essi inseriti nel patrimonio tutelato dall’UNESCO.

Durante il viaggio non si può certo tralasciare, tra le bellezze che la Serbia offre al mondo, la capitale Belgrado, che sorge nella provincia della Serbia centrale, dove i fiumi Sava e Danubio si uniscono e il territorio della Penisola Balcanica incontra quello della Pannonia.
Capitale economica e finanziaria del Paese, la città è anche il principale centro culturale e scientifico della Serbia, nonché uno dei principali luoghi turistici della nazione.
Nella zona centrale si concentrano le sue maggiori attrattive, in particolare la municipalità di Stari Grad, con i suoi edifici storici e i tanti spazi culturali quali musei e sedi di mostre.
Luoghi famosi, di grande interesse, sono sicuramente la via Skadarlija, la Piazza della Repubblica su cui si affacciano il Museo Nazionale, che ospita più di 400.000 opere, tra le quali il celebre capolavoro Vangelo di Miroslav, e il Teatro Nazionale, la via Knez Mihailova, il parco Kalemegdan, la zona di Terazije con la Piazza Nikola Pasić su cui sorge il Parlamento, il Palazzo Vecchio e il Palazzo Nuovo.

Sarà un piacere intrattenersi nei caffè e nei ristoranti tradizionali della capitale, dedicarsi allo shopping nei centri commerciali o nelle vie ricche di boutique e di negozi di grandi firme e respirare l’atmosfera vitale di questa città e della sua variegata vita notturna, che si concentra nei club dove ascoltare musica o assistere a spettacoli di cabaret, nelle discoteche, nei casinò e nei tanti locali aperti fino all’alba.

La Serbia, così vicina e facilmente raggiungibile, ci aspetta con la sua molteplice offerta turistica, capace di regalarci una vacanza davvero completa, dove troveranno spazio cultura, divertimento, sport e relax, per un soggiorno sorprendentemente ricco e stimolante.

Foto – www.unilib.bg.ac.yu/…/2004/manastiri_tekst.php

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *