breaking news

Regalati 1 minuto di libertà e vinci un viaggio a New York

settembre 25th, 2015 | by Gaetano Buquicchio
Regalati 1 minuto di libertà e vinci un viaggio a New York
#Sapevatelo
1
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

L’estate è finita, c’è chi è tornato a scuola e chi all’università. Ma tra una interrogazione da preparare e un esame da sostenere, è sempre difficile rinunciare a quella bellissima sensazione di libertà tipica di quel periodo.
We are, we wear freedom, è la nuova campagna di Original Marines pensata per chi non segue gli schemi, per chi non ama conformarsi al resto del gruppo, per chi fa della “libertà di movimento” il must della propria vita.

Valori che sembrano calzare a pennello con la filosofia di Original Marines: già leader nel settore dell’ abbigliamento bimbi, questi principi li ha riportati nella nuova collezione dedicata agli adulti – ai giovani soprattutto – e alla loro voglia infinita di essere indipendenti.

Il concorso che ti fa vivere un’avventura unica

Ispirandosi al tema della libertà, Original Marines ha lanciato il concorso 1 minuto di libertà. Che mette in palio un viaggio a New York per due persone!  “1 minuto di libertà” (http://bit.ly/1Kd0lEf)  è il contest perfetto per tutti coloro che sognano di vivere un’esperienza unica, senza filtri e all’insegna dell’avventura.

Partecipare al contest è molto semplice, occorre collegarsi al sito www.1minutodiliberta.it  o alla pagina facebook (Facebook.com/beoriginal83 o Facebook.com/originalmarines)  guardare il video e iniziare la ricerca virtuale di alcuni oggetti riconducibili al concetto di libertà. Una sorta di caccia al tesoro virtuale dunque!

Fai «viaggiare» la tua creatività

Nel video, realizzato appositamente per la campagna, due ragazze e due ragazzi raggiungono una zona desertica degli Stati Uniti con la propria auto e, slacciate le cinture, si muovono in assoluta liberà, felici di provare quella fresca sensazione che solo il vento tra i capelli sa regalare, volgendo il proprio sguardo sul mondo che li circonda.

Il video è stato realizzato con l’innovativa tecnologia 360°, perché la libertà non è solo quella raccontata nel video ma è anche quella offerta allo spettatore di scegliere da quale angolazione osservare la scena, soffermandosi sui dettagli del video che più gli interessano.

C’è tempo fino al 30 ottobre 2015 per partecipare al concorso e sfidare la fortuna.

Il mio minuto di libertà

Ma… fermi tutti: ora che ci penso, me lo concedo davvero 1 minuto di libertà nella mia giornata? La domanda non è affatto banale: i ritmi frenetici di oggi, gli impegni di studio o di lavoro e, ancora, quella pazza voglia di vedere ogni istante cosa stanno facendo gli amici su Facebook, sottraggono il tempo da dedicare a se stessi e a quell’innato desiderio di totale libertà.

Per fortuna le occasioni non mancano. 1 minuto di totale libertà me lo regalo quando torno a casa e… butto l’opprimente cravatta e i vestiti sul letto, prendo una bibita dal frigo e mi tuffo sul divano a fare un beato nulla o, al massimo, a dare un’occhiata a qualche notizia che passa in tv.

1 minuto di libertà me lo concedo al mattino presto, quando vado a fare un passeggiata nel parco (o l’estate in riva la mare) in compagnia di me stesso. Senza smartphone, senza musica, senza niente. Solo con me stesso, “liberato” dal fardello della routine quotidiana.

1 minuto di libertà – seppur più raro – me lo sono concesso e spero di concedermelo ancora quando piove. Hai presente quando scende quella pioggerella leggera? Mi dà un senso di freschezza, fa scivolare i pensieri via dalla mente e all’improvviso ti senti più leggero e con la voglia di sorridere al mondo. E magari anche lui ti sorride, con il primo raggio di sole che sbuca dietro quel nuvolone grigio.

1 minuto di libertà me lo concedo quando viaggio. Sì, è il viaggio quello che maggiormente mi dà un senso di libertà, soprattutto quando parto senza avere in mente una meta precisa. Esplorare, conoscere luoghi e persone nuove. Il viaggio ti fa sentire vivo. E libero.

Ora comincia il tuo viaggio: guarda il video

Ma ora guardati il video e… buona caccia al tesoro. Pardòn, buona caccia al viaggio destinazione New York!


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

One Comment

  1. marzia bindi says:

    L’angolazione da cui guardo e’ da un computer di casa. Mi immergo nel video e partecipo alla gioia, alla leggerezza, all’amore, al gioco, alla liberta’ di trovarsi in un posto unico e sentirsi al centro del mondo… nudi dai pensieri, un po’ bambini che ritrovano l’entusiasmo del nulla nell’immensita’ della natura e la sospirata e ritrovata liberta’ per me, per loro, per il mondo intero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *