breaking news

Gli autentici formaggi campani: acquista online

gennaio 19th, 2012 | by Red
Gli autentici formaggi campani: acquista online
Viaggi del gusto
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Consistenza morbida e ricca di latte, sapore delicato ed intenso. Cos’è? Naturalmente la mozzarella di bufala campana, la vera ed unica mozzarella che ha ottenuto il riconoscimento DOP e, non a caso, è utilizzata come ingrediente della vera pizza napoletana.

Essa viene prodotta solo nelle province di Salerno e Caserta utilizzando il latte di bufala attraverso un particolare processo di lavorazione che consiste in: preparazione della cagliata che si ottiene portando il latte a 35 gradi e unendovi il caglio, rottura e maturazione della cagliata che viene prima spezzettata minutamente e poi lasciata maturare sotto siero fino a raggiungere una sufficiente acidità per essere sottoposta a filatura, la filatura per ottenere la caratteristica struttura filamentare della mozzarella di bufala a pasta filata e infine la formatura e la salatura.

Un prodotto che ha reso famosa l’Italia ed in particolare la Campania nel mondo. A tal proposito oggi vi parliamo di uno storico caseificio, Casa Madaio, situato ad Eboli tra il Parco del Cilento e la costiera amalfitana e  che si dedica alla produzione della mozzarella di bufala e dei formaggi da ben quattro generazioni dando vita a prodotti di eccellente livello. Formaggi freschi, semistagionati e stagionati che regalano momenti di piacere unici e che sono il risultato di esperienza, passione e dedizione.

Si va dai famosi diavoletti, pasta filata con olive verdi e peperoncini, al burro e alla ricotta di bufala, al bufalino, formaggio cremoso che nasce dal formaggio stagionato di cacio bufala, al caprotto, formaggio di capra a pasta cotta. L’elenco sarebbe ancora lungo e sempre più stuzzicante e proprio per soddisfare i desideri dei suoi clienti l’azienda Casa Madaio offre la possibilità di acquistare mozzarella campana dop e i formaggi campani online dal suo sito ufficiale.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *