breaking news

A Minervino Murgia per una Mostra-mercato del Nero di Troia e dei prodotti tipici dell’Alta Murgia

marzo 18th, 2010 | by Red
A Minervino Murgia per una Mostra-mercato del Nero di Troia e dei prodotti tipici dell’Alta Murgia
Viaggi del gusto
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Facciamoci incantare dal fascino dei paesaggi dell’Alta Murgia, così variabili e mutevoli, dai boschi, dalle caratteristiche colline pietrose e dalle antiche vie della transumanza e incamminiamoci sui sentieri dove nasce il Fungo Cardoncello, protagonista, insieme al tipico vino Nero di Troia e ad altri prodotti locali, di una Mostra-mercato che ci aspetterà a Minervino Murge, piccolo centro agricolo che sorge non lontano da Bari, il 13 e il 14 Marzo 2010.

Sabato si comincerà con l’inaugurazione della Mostra-mercato e l’apertura degli stand, che ci riproporranno i loro eccellenti prodotti anche il giorno seguente, inoltre assisteremo alla premiazione dei vincitori del Premio Giornalistico “Il Nero di Troia sui Sentieri del Fungo Cardoncello”, il tutto nel piacevole sottofondo delle musiche popolari che il gruppo “U Munacidd” suonerà per noi, creando così un’atmosfera densa di folclore e tradizione.

Curiosando tra le specialità in esposizione, saremo conquistati dagli intensi sentori dei vini e sedotti dai delicati profumi del Cardoncello, faremo degustazioni ed escursioni e parteciperemo inoltre ad interessanti laboratori, mentre nei ristoranti del suggestivo centro storico di Minervino Murge, faremo gustosi assaggi di antiche pietanze, tipiche della tradizione locale, preparate con gli ingredienti semplici e genuini che offre il territorio dell’Alta Murgia, dei quali esaltano il sapore per deliziare ogni palato.

Non perdiamoci questo straordinario evento, nel quale faremo un tuffo nel passato, alla scoperta di vecchie usanze e dei segreti di un’arte culinaria semplice e antica, che rivivono nel presente nella loro veste originaria, in due giornate all’insegna del gusto e della tradizione.

Foto – www.rivistadiagraria.org/riviste/vedi.php?new…

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *