breaking news

“Azzurro come il pesce”: dal 19 al 21 marzo la festa del pesce è a Cesenatico

marzo 7th, 2010 | by Red
“Azzurro come il pesce”: dal 19 al 21 marzo la festa del pesce è a Cesenatico
Eventi enogastronomici
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Da venerdì 19 a domenica 21 marzo ritorna a Cesenatico la festa gastronomica “Azzurro come il pesce”, che si presenta quest’anno con una veste completamente rinnovata.

Tra gli obiettivi della manifestazione, giunta alla sua 10° edizione, ci sono senz’altro la valorizzazione e la promozione del prodotto ittico locale, costituito prevalentemente da pesce azzurro, e la promozione della ristorazione di qualità di Cesenatico.

Tante le novità messe in campo per questa edizione, a cominciare dall’ampliamento della manifestazione, che manterrà la sede “storica” della Colonia Agip, per quanto riguarda i ristoratori aderenti all’A.RI.CE., ma verrà allargata anche ai ristoranti del Centro Storico e di altre zone della città.

Tre saranno poi i nuovi punti di somministrazione: nell’area del Mercato Ittico a Ponente, una grande tensostruttura ospiterà le cucine dei Pescatori; in Piazza Ciceruacchio, un’altra tensostruttura vedrà all’opera i cuochi dello IAL, le Associazioni di volontariato e una località ospite che proporrà i prodotti tipici della propria gastronomia marinara. Infine, presso il Museo della Marineria alcuni tra i più rinomati chef della città si cimenteranno nella preparazione di altre succulente ricette a base di pesce.

A conferma della volontà di valorizzare in particolar modo il prodotto locale, sarà stilato per la prima volta in assoluto, un disciplinare estremamente dettagliato riguardante le specie ittiche che si potranno commercializzare (pesce azzurro innanzi tutto, ma anche altri prodotti, rigorosamente dell’Adriatico e di Cesenatico in particolare). Proprio per cogliere l’obiettivo primario dell’iniziativa, cioè la valorizzazione della produzione locale, non sarà ammesso l’utilizzo, da parte degli operatori presenti, di pesce di importazione. A vigilare, un comitato con precise funzioni di indirizzo e di controllo sulla qualità dei prodotti commercializzati.

L’A.RI.CE. – Associazione Ristoratori di Cesenatico – chiama a raccolta anche quest’anno presso la Colonia Agip, sul lungomare Carducci, i suoi migliori chef che prepareranno gustosi piatti utilizzando pesce azzurro freschissimo dell’Adriatico (sarde, sardine, acciughe, alici, paganelli, sgombri), cozze, vongole e canocchie, proposti al pubblico a prezzi particolarmente vantaggiosi.

Nel centro storico e lungo le rive del Porto canale leonardesco, i pescatori e le associazioni di volontariato, proporranno le ricette della tradizione, come il fritto misto, i maccheroncini al ragù di seppia, i passatelli in brodo di pesce o il risotto alla marinara, mentre nello splendido scenario del Museo della Marineria, i cuochi dell’Associazione Chef to Chef Emilia-Romagna rivisiteranno in chiave moderna, alcune specialità tipiche della cucina locale, il tutto ovviamente, a prezzi alla portata di tutti.

Gli stand gastronomici alla Colonia Agip e sul Porto canale, resteranno aperti dalla cena di venerdì 19 alla cena di domenica 21 marzo (dalle 11.30 alle 15.30 e dalle 18.00 alle 22.00).

Il prodotto “principe” della tavola locale, ovvero il pesce azzurro, è da sempre ritenuto, erroneamente, un pesce povero. In realtà si tratta di un prodotto estremamente ricco di elementi nutritivi, dovuti al suo alto contenuto proteico e all’ottimo bilancio in amminoacidi essenziali e vitamina A e D, tutte caratteristiche che comportano, come diretta conseguenza, un sensibile abbassamento del livello di colesterolo nel sangue.

Tutti gli ospiti di “Azzurro come il pesce” perciò, avranno l’opportunità di degustare di tutto un po’, senza preoccuparsi più di tanto della loro linea, perché questo pesce non solo ha un gusto decisamente piacevole e delicato, ma è anche un “toccasana” per la salute.

“Azzurro come il pesce” inaugura venerdì 19 marzo con la cena di beneficenza presso il Museo della Marineria, a cura degli chef Alberto Faccani, Vincenzo Cammerucci e Gregorio Grippo, un’occasione irripetibile per assaporare le ricette dei cuochi stellati nella cornice di uno dei luoghi più suggestivi di Cesenatico. Il ricavato verrà devoluto alla Fondazione La Nuova Famiglia ONLUS. Per informazioni e prenotazioni, rivolgersi direttamente alla Fondazione La Nuova Famiglia ONLUS, tel. 0547 75789, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Nel corso della tre giorni, verranno organizzate anche manifestazioni di intrattenimento ed iniziative collegate alla promozione della cultura marinara della città e della sua storia.

Sul sito www.cesenaticoturismo.com (il servizio di prenotazione alberghiera dell’Ufficio Turistico di Cesenatico) troverai pacchetti completi che comprendono: 3 notti in hotel 3 stelle con 1ª colazione, un corso di cucina con le ricette a base di pesce azzurro, una visita guidata del borgo marinaro e del centro storico di Cesenatico, ingressi ai Musei e buoni pasto per gli stand alla Colonia AGIP, tutto a partire da 109€ a persona.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *