breaking news

Vacanze…in capo al mondo

settembre 15th, 2011 | by M.An.To
Vacanze…in capo al mondo
Voli low cost
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Esiste ancora secondo voi una destinazione che non sia raggiungibile per qualunque essere umano? La risposta è No. Esistono persino i viaggi sulla Luna, figuriamoci se può essere un limite raggiungere qualsiasi posto sulla faccia della Terra! Nessuna meta è irraggiungibile al giorno d’oggi e il bello è che si può partire sempre e comunque da sotto casa propria.

Esiste ad esempio una tanta e tale infinità di voli aerei che basta chiudere gli occhi, puntare il dito sul mappamondo, mettersi davanti al proprio Pc, Smartphone o I Pad che sia, e il gioco è fatto….in un click! Sì perché la rivoluzione è anche e soprattutto questa: la possibilità di organizzare il viaggio dei propri sogni facendo tutto on line! Dal mezzo di trasporto al tipo di soggiorno o alle escursioni.

Volete trovare una bottiglia di champagne o un cesto di frutta fresca quando arrivate a destinazione? Potete prenotare anche quelli! Esistono infinite possibilità per raggiungere una meta ma i voli aerei sono sicuramente i più gettonati: facile, comodo e veloce sono le tre paroline magiche che hanno fatto del trasporto aereo un must per i viaggi di qualunque tipo e non solo quando ci si deve recare in un paese estero.

L’aereo si usa quasi più dell’automobile oggi e rappresenta un mezzo di trasporto anche più sicuro (gli incidenti aerei rispetto a quelli stradali sono veramente rari). Non rappresenta più una perdita di tempo neanche il check in, che si può fare direttamente on line, quindi si può andare in aeroporto – come se si andasse in una stazione ferroviaria – salire sul proprio aereo e partire.

Anche “economico” è la parolina chiave che ha trasformato i voli aerei in mezzi di trasporto usuali vista la quantità di voli economici. Fino a qualche anno fa erano prerogativa di classi sociali elevate e suscitava invidia persino sentire i racconti non solo dei viaggi in quanto tali, ma anche del mezzo di trasporto con cui erano stati compiuti. Oggi l’aereo lo possono prendere tutti a prezzi contenuti e andare in qualunque angolo, anche il più sperduto del globo.

Il limite è uno solo e appartiene agli esseri umani: la paura di volare!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *