breaking news

Una low cost al debutto sul neonato aeroporto di Comiso

giugno 12th, 2013 | by Red
Una low cost al debutto sul neonato aeroporto di Comiso
Voli low cost
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

In questi giorni è stato inaugurato l’aeroporto di Comiso situato in provincia di Ragusa. Il taglio del nastro è avvenuto 30 maggio da parte del sindaco di Comiso, G. Alfano, in presenza del presidente della Soaco (società di gestione aeroporto di Comiso) e varie personalità locali.

Successivamente si è tenuta a Ragusa una conferenza con il contributo di tutti i protagonisti economici per del neonato aeroporto di Comiso. Dall’incontro si è giunti alla decisione di stanziare i primi fondi per l’avvio dei primi voli dall’aeroporto di Comiso operati dal vettore irlandese Ryanair.

Da tale confronto è sorta una completa cooperazione tra Camera di commercio di Ragusa, Soaco e Sac con l’intenzione di intraprendere una collaborazone proficua con i comuni locali, attraverso un lavoro reciproco, al fine di velocizzare i tempi per trasformare l’aeroporto di Comiso in una delle realtà più proficue, contribuendo in tal modo ulteriormente allo sviluppo del sud della Sicilia che, già di per sé, può contare su un interesse economico e turistico d’eccellenza. Finora, il sud-est della Sicilia ha potuto contare solamente sui voli di Catania Fontanarossa. L’aeroporto di Comiso rappresenta in tal senso una nuova era per la Sicilia, infatti Confindustria Sicilia ha stimato che lo scalo di Comiso soddisferà una notevole domanda di trasferibilità in tutto il sud-est della Sicilia favorendo una maggiore sviluppo di nuovo imprese, diventando in tal modo un motore di sviluppo economico e industriale.

La Regione Sicilia ha messo in campo un finanziamento, con i fondi regionali, per la durata di due anni finalizzato alla copertura di tutte le eventuali spese necessarie. Inoltre, la Regione ha intrapreso un’iniziativa nei confronti del ministero competente affinchè si assuma il carico degli obblighi per l’assistenza, stesso cosa nei confronti di tutti gli altri scali siciliani, affinchè ogni sorta di atteggiamento discriminatorio venga abbandonato.

La low cost Ryanair debutterà dall’aeroporto di Comiso con 3 destinazioni: Roma, Bruxelles e Londra. Vi saranno 10 voli a settimana e saranno operativi dal prossimo agosto con cui la Ryanair punta a trasportate 150 mila passerggeri. Tutto ciò porterà per l’aeroporto di Comiso 150 posti di lavoro. I collegamenti saranno operativi nei primi quattro giorni della settimana e saranno in vendita online dal 8 giugno con tariffe promozionali da 30,99 euro. 

Tutto questo rappresenta un riscatto dopo tutte le proteste che si sono avute con l’inaugurazione dello scalo di Comiso che è stato inaugurato senza voli operativi e che tutt’ora rappresenta il quarto scalo della Sicilia dopo Catania, Palermo e Trapani.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *