breaking news

Una giornata al Montjuic di Barcellona

gennaio 11th, 2012 | by Red
Una giornata al Montjuic di Barcellona
Spagna
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Il Montjuïc è la montagna situata tra la città ed il mare e insieme al Tibidabo rappresenta una delle due montagne che conferiscono carattere e identità a Barcellona.  Quando si visita la città catalana per la prima volta, una visita è praticamente obbligatoria, visto il gran numero di luoghi da visitare e i grandi spazi all’aperto che questa parte della città offre. Sono tantissimi i posti da visitare al Montjuïc e una giornata non è dunque certo sufficiente, ma visto che di voli low cost Barcellona ce ne sono in abbondanza tra i voli economici che si trovano su Skyscanner, li si puo’ visitare anche in più occasioni.

Il Miramar è una composta da giardini dove contemplare alcuni alberi secolari i cui tronchi ormai contorti dal tempo, hanno assunto delle forme a dir poco fantastiche e sculture come “la Fertilità” di Josep Clarà e la “Pomona” di Pau Gargallo.

I Musei del Montjuic sono tantissimi e adatti a qualunque tipo d’appassionato d’arte e storia. Tra questi troviamo il Museo Militare, il Museo dell’Arte e delle Industrie Popolari, il Museo Nazionale dell’Arte della Catalogna, il Museo dell’Archeologia, quello Etnologico e la Fondazione Miró.

Il giardino di cactus di Costa i Llobera è uno dei più importanti d’Europa e vi si potranno trovare alcune specie di piante provenienti dal Kenya, dall’Etiopia e dal Messico.

Il Castello che si trova sulla cima del monte Montjuïc è un’antica torre di vigilanza e presenta una bellissima scultura rappresentante una vittoria alata su un piedistallo, ricordo dell’aviatore Juan Manuel Durán, uno degli eroi dell’aeroplano che nel 1926 volò fino all’America senza mai fare scalo.

Dal Mirador del Sindaco si puo’ godere di una vista straordinaria e panoramica che affaccia sul porto di Barcellona. Vale la pena soffermarsi anche sul pavimento della veranda, una specie di “collage” di ceramica molto originale, tenuto insieme a pezzi di vetro di bottiglie che formano una sorta di mosaico.

La Fontana Magica del Montjuic è stata progettata da Carles Buigas nel 1929 in occasione dell’esposizione universale di quell’anno e la sera offre uno spettacolo molto suggestivo con coreografie d’acqua, luci e musica, con getti d’acqua che arrivano fino a quindici metri d’altezza. Si tratta in assoluto di uno dei luoghi più apprezzati da turisti e particolarmente amato anche dai barcellonesi.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *