breaking news

Un week-end nella romantica Parigi

gennaio 14th, 2010 | by Red
Un week-end nella romantica Parigi
Voli low cost
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Un bel week-end per conoscere la romantica Parigi, ricca di sapori e attrattive, con i suoi teatri, le chiese, i giardini, i locali notturni e i bistrot. La prima cosa da vedere è la Parigi classica, quindi ci dirigiamo verso la cattedrale di Notre Dame, una delle costruzioni gotiche più celebri del mondo,  che si trova nel cuore della capitale francese, sull’Île de la Cité, un isolotto dove, più di duemila anni fa, i celti fondarono Parigi.  Poi c’è l’Arco di Trionfo, il Palazzo Reale, il Phanteon ove risiedono le spoglie dei grandi di Francia, Piazza della Repubblica, Piazza della Bastiglia, Piazza della Concordia e i giardini delle Tuileries, realizzati per Caterina dei  Medici nel XVI secolo e ancora oggi sono amatissimi sia dai parigini che dai turisti.

Poi ci dirigiamp verso  Montmartre, il quartiere degli artisti, adagiato sulla splendida collina su cui si staglia la stupenda chiesa del Sacré-Coeur. Un altro giorno po’ essere dedicato alla Reggia di Versailles o alla visita dei musei parigini, iniziando dal più famoso al mondo, il Louvre, dove ci sono opere d’arte inestimabili, tra cui anche “La Gioconda” di L. da Vinci. Anche il Museo d’Orsay, ubicato nella vecchia stazione ferroviaria, merita una visita per ammirare le opere degli impressionisti Manet, Monet e Cézanne,nonché quelle di Delacroix, Degas o Van Gogh e tantissimi altri. Nel Museo “Picasso” troviamo tutti i capolavori dell’omonimo pittore.

Una visita a “Les Halles” e al centro Pompidou, prima di concludere la giornata con una visita al tramonto alla Tour Eiffel, dove salendo potremo ammirare il mare di luci della città.

Parigi è la capitale della vita notturna, quindi non abbiamo che l’imbarazzo della scelta ove trascorrere la serata all’insegna del divertimento, ci possiamo dirigere verso gli Champs Elysées, dove troviamo sia a destra che a sinistra tantissimi negozi scintillanti, nonché il famoso “Lido”, il famoso cabaret dove si esibiscono 42 ballerine, le mitiche Bluebel, si alternano 23 scenari, 600 costumi, e non mancano gli spettacolari giochi acquatici, delle straordinarie animazioni ed effetti speciali mozzafiato.

Oltre ad un buon calice di Champagne si può degustare anche la cucina francese. O si può optare per un altro cabaret famoso, il “Moulin Rouge”. Oppure una cenetta al lume di candela in un romantico ristorante parigino, dove si possono provare tutte le specialità della celebre cucina francese, dal fegato d’oca,  alla carne di Borgogna servita con le patate fondue, dai frutti di mare e i crostacei della Normandia, ai celebri formaggi a pasta morbida della Savoia e del Massiccio Centrale, dalle ostriche alle “maquette”, in città numerose sono le possibilità per tutti i gusti e le tasche, sia negli esclusivi ristoranti del centro, che nei bistrot e nelle brasserie.
Parigi è raggiungibile in aereo, c’è l’ Aeroporto Charles De Gaulle, l’Aeroporto d’Orly e l’Aeroporto Parigi Beauvais per i voli low cost; oppure in treno perché ci sono dei collegamenti rapidi grazie al TGV (Treno a grande velocità).
L’operatore Tui.it propone voli low cost a partire da €. 25,99 L’operatore budgetplaces.com propone hotel a prezzi eccezionali, a partire da €. 20 a notte.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *