breaking news

Il futuro dell’aviazione per i passeggeri della business class

ottobre 2nd, 2013 | by Red
Il futuro dell’aviazione per i passeggeri della business class
Voli low cost
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Oggi il vero lusso per i passeggeri di una business class è il tempo!

Compagnie ed aeroporti lavorano a servizi che rendono sempre più rapido l’imbarco. Le novità in arrivo entro il 2015 per la società internazionale delle telecomunicazioni aeronautiche sono le seguenti:

1. Oltre a fare il check-in online, si potrà scegliere il pasto direttamente dallo smartphone. L’ordine sarà trasmesso alla società di catering.

2. Un’applicazione condurrà in automatico il passeggero al parcheggio libero più vicino all’interno delle aree per la sosta a lungo o breve termine, a seconda della data di ritorno.

3. Grazie a una tecnologia che rileva la concentrazione di telefonini nella stessa area, chi gestisce l’aeroporto saprà se si è creata una fila ai controlli e potrà aprire altri varchi, anche prioritari, per chi viaggia in business.

4. I passeggeri, in particolare i frequent flyer, saranno identificati tramite sistemi biometrici di riconoscimento facciale. Il tempo di passaggio a un gate si ridurrà ad appena 7,5 secondi.

5. Niente più code per spedire le valigie. Si stamperà un’etichetta e s’imbarcherà direttamente il bagaglio, senza passare dal banco dedicato. Basteranno 25 secondi.

6. A bordo la connessione internet sarà la regola ovunque. Si potrà telefonare e continuare a lavorare come in ufficio, persino tenere riunioni in videoconferenza ad alta quota.

7. Le compagnie svilupperanno servizi per noleggiare un’auto o prenotare servizi convenzionati nella città di destinazione. La logistica dell’invio si pianificherà in volo.

8. L’equipaggio avrà a disposizione tablet con sistemi specifici per fornire un’assistenza migliore ai passeggeri ed accontentare in modo veloce qualsiasi esigenza.

A cura del portale: http://www.volicataniamilano.it/ (Collegamenti low cost sulla tratta Catania-Milano)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *