breaking news

Con Trawel Fly si vola da Orio a Serio verso Puglia e Sardegna

dicembre 5th, 2012 | by Red
Con Trawel Fly si vola da Orio a Serio verso Puglia e Sardegna
Voli low cost
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Dalla prossima estate sarà più facile per i turisti e viaggiatori in partenza dalla Lombardia trascorrere le vacanze in due splendidi paradisi balneari del nostro Paese: la Sardegna ed la Puglia. Trawel Fly infatti ha appena annunciato che la stagione estiva 2013 avrà due nuove destinazioni: dallo scalo di Bergamo Orio al Serio – hub principale del vettore – si volerà verso Cagliari e l’aeroporto del Salento situato nella città di Brindisi.

Il collegamento verso la Puglia sarà operato dal 2 giugno all’8 settembre 2013 con una frequenza alla settimana, la domenica. Il volo partirà alle ore 18:45 ed atterrerà a Brindisi alle 20:20. Per quanto riguarda il volo su Cagliari la partenza sarà tutti i martedì dal 4 giugno al 27 agosto alle ore 13:25 (arrivo in Sardegna alle ore 15). Trawel Fly conta di tenere alto il load factory e garantire quindi la sostenibilità dei collegamenti per il primo anno di operazioni, per valutare poi in futuro l’eventuale replica o estensione temporale.

La Puglia negli ultimi anni è stata la regione che ha fatto registrare un costante aumento di turisti. Nonostante la crisi economica che ha investito anche il turismo, la regione del Mezzogiorno ha tenuto molto bene grazie alle sue numerose attrazioni – mare splendido, spiagge di sabbia e litorali scoglieri, ottima cucina, tanti eventi che attirano giovani, belle città storiche e la splendida Lecce – ed anche per merito di accoglienti strutture ricettive come hotel, residence, b&b, case vacanze e villaggi turistici.

Un discorso simile si può fare per la Sardegna che può vantare acque incantevoli che non hanno nulla da invidiare a paradisi tropicali e caraibici. Il volo su Cagliari nello schedule Trawel Fly va ad aggiungersi al collegamento su Olbia coprendo quindi sia la parte settentrionale che quella meridionale dell’Isola e fornendo ai turisti una valida alternativa su dove trascorrere le vacanze in Sardegna.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *