breaking news

Tanzania, viaggio alla scoperta dell’Africa vera

febbraio 17th, 2011 | by M.An.To
Tanzania, viaggio alla scoperta dell’Africa vera
Viaggi avventura
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Madre Natura è stata generosa in più parti del pianeta ma vi sono alcuni luoghi in cui stata più benevola che mai: uno di questi è senza dubbio la Tanzania, affascinante nazione dell’Africa con il più grande bio-patrimonio del mondo. Solo in questa regione si contano oltre 1500 specie di volatili, la più vasta popolazione di mammiferi d’Africa e oltre diecimila tipi di piante.

È la nazione delle immense distese di deserto e di savane, di floridi altipiani, grandi fiumi e laghi salati. La costa, bagnata dall’Oceano Indiano, è la più importante meta balneare dell’Africa dell’est, con chilometri e chilometri di barriera corallina, paradiso per chi sceglie di fare immersioni nel continente africano.  L’arcipelago di Zanzibar poi, con i suoi atolli e le sue spiagge meravigliose lascia un segno nell’anima di chi solca questa terra, dove oltre al mare cristallino si può vivere l’ebbrezza di escursioni sui monti. Quale? Che ne dite del Kilimanjaro? Con i suoi 5.890 metri, si dice che sia la più alta montagna africana. La vetta occidentale è detta “Masai Ngàie Ngài”, Casa di Dio.

È difficile non innamorarsi di questa terra, non solo per la sua bellezza: la vera ricchezza è data dalla gente che la popola, fatta di una moltitudine di etnie – africana, araba, indiana e europea – che hanno dato vita ad un mix di cultura e tradizioni che convivono in perfetta armonia tra loro. Gli abitanti della Tanzania sono simpatici e ospitali, così tanto che spesso diventano parte integrante della vacanza.

Esistono delle formule di viaggio molto particolari: ad esempio, si può scegliere se starsene in panciolle sulle bianche spiagge oppure condividere esperienze di lavoro nei campi. Avete capito bene: in Tanzania non si va solo al mare o in safari: si può andare anche a zappare la terra! Portare un secchio d’acqua, aiutare a preparare pranzo e cena, vivere anche le difficoltà relative alla vita quotidiana della Tanzania più vera, può diventare un’esperienza non solo di vacanza, ma di vita che rimarrà unica e indimenticabile.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *