breaking news

Con Virgin Galactic si va…nello spazio!

settembre 19th, 2008 | by M.An.To
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Per chi ha già conosciuto ogni più piccolo angolo del globo, per chi non si accontenta di aver fatto “solo” il giro del mondo, una nuova destinazione turistica il cui “filmino”, proposto ad amici e parenti al ritorno di ogni vacanza (che non fanno di certo la fila per guardarlo), non risulterà di certo noioso. Sì perché con la Virgin Galactic si va…nello spazio!

Proprio così. Nel 2010 la compagnia aerea inaugurerà l’era del turismo nello spazio con voli suborbitali. L’iniziativa è la prima privata a livello internazionale. La massima altitudine prevista sarà superiore 7 volte quella di crociera del Concord, mentre il punto più in alto (Kaman Line) fuori dall’atmosfera, da cui si considera abbia inizio lo spazio, è di 100 Km di altezza.

Le partenze, una a settimana almeno per l’inizio, saranno dal Nuovo Messico (Usa) e saranno precedute da tre giorni di preparazione appena prima del lancio, con alloggio in albergo a cinque stelle, dove sarà possibile accogliere anche i familiari dei neo astronauti. Virgin Galactic offre così la rivoluzionaria opportunità di andare in orbita anche ad astronauti non professionisti con vere e proprie navi spaziali, concepite e costruite anteponendo la sicurezza ad ogni altra cosa, con programmi di ricerca e sviluppo.

Di grande esperienza in materia di aviazione, avventura, viaggi di lusso e d’avanguardia, design combinato con la tecnologia unica sviluppata da Burt Rutan, la Virgin garantirà un’esperienza indimenticabile a differenza di qualsiasi altra mai stata a disposizione degli uomini. Il biglietto? Costa solo duecentomila dollari, con un acconto di ventimila da sborsare al momento della prenotazione, il piacere di “passeggiare” (a bordo di una nave extra lusso) sulla via Lattea…non ha prezzo!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

One Comment

  1. max81 says:

    Duecentomila dollari per un viaggio nello spazio mi sembra esagerato.. :/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *