breaking news

5 itinerari per il tuo viaggio “on the road”!

luglio 21st, 2016 | by admin
5 itinerari per il tuo viaggio “on the road”!
#Experience
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

I viaggi On the Road sono esperienze che rimangono impresse e che durano per sempre. Ma come si fa scegliere quello più adatto a noi? Innanzitutto dobbiamo capire cosa vogliamo vedere e come lo vogliamo vedere. Per aiutarvi in questa ardua decisione, abbiamo selezionato per voi alcuni consigli, con spunti che possono davvero regalarvi un perfetto viaggio On the Road.

STATI UNITI – Sulla Route 66

Il celebre Coast to Coast è il sogno di molti noi. Due strade più suggestive: la Lincoln Highway e la celeberrima Route 66. La Lincoln Highway unisce New York e San Francisco ed è la prima autostrada che permette di attraversare l’America da una costa all’altra toccando, tra le altre città anche  New York, Princeton, Pittsburgh, Chicago, Sacramento, arrivando – appunto – fino a San Francisco. Chi non conosce la Route 66? Resa celebre da racconti e canzoni, attraversa ben 8 stati, unendo Chicago alle spiagge di Santa Monica e, dal Dopoguerra, sancisce definitivamente la sua fama con il nome di Mother Road.

La storia racconta delle tempeste di violente tempeste di sabbia che colpirono gli States e il Canada negli anni ’30 durante le quali oltre mezzo di milione di americani rimase senza casa. Ebbene la Route 66 fu l’unica via di salvezza verso l’Ovest. E durante il passaggio di milioni di persone la strada conobbe anche una crescita economica e sociale, facendo la fortuna di chi la attraversò. Per questo, dopo la nascita del nuovo sistema di strade, furono in molti a difenderla e a cercare di salvarla.

Il presidente Heisenhower ne decretò praticamente il declino verso la fine degli anni ’50 preferendo altre soluzioni di collegamenti stradali.

Oggi la Route 66 è una strada con mille storie da raccontare, per cui questo è un viaggio che va fatto almeno una volta nella vita per poter dire di aver messo i piedi su una Leggenda!

GERMANIA – dalle Alpi al fiume Meno fino in Baviera

Vi starete domandando: un viaggio on the road in Germania? Proprio così: sulla Romantische Strasse che vanta oltre 350mila km di magnifici paesaggi mozzafiato, dai caratteristici borghi medievali della Bassa Franconia, della Svevia e della Baviera.  E poi le città di Wurzburg, Rothenburg, Nordlingen sono le tappe fondamentali del vostro itinerario, senza dimenticare Augusta e Fussen, vicine ai castelli più fiabeschi della regione.

Questo magnifico itinerario che si snoda dalle montagne dell’Algovia a sud alle colline della Franconia a nord, è stato tracciato negli anni ’50 con lo scopo di creare un unico filo conduttore attraverso le variegate realtà paesaggistiche, rinsaldando le radici degli abitanti di queste zone e facendo riscoprire la bellezza della loro storia. E dopo il tracollo morale ed economico prodotto dalla seconda guerra mondiale, si rivelò una soluzione provvidenziale.

Tra le tappe che vi lasceranno senza fiato lungo questo percorso c’è sicuramente il castello di Neuschwanstein (avete presente quello delle favole della Walt Disney?): uno dei simboli della Baviera nonché della Germania nel mondo. E’ il castello delle favole per eccellenza, fatto costruire dal “re delle favole” Ludwig II su progetto dello scenografo Christian Jank. Per sognare a occhi aperti.

FRANCIA – Gorges du Verdon: il Canyon d’Europa in Provenza

Ed eccoci giunti in Provenza, nel Sud della Francia per conoscere Les Gorges du Verdon, conosciute come il Canyon d’Europa per lunghezza e profondità. Ecco due percorsi per voi: La Corniche Sublime a sud e La Strada del Nord. Qui strapiombi incredibili e viste maestose e spettacolari vi attendono. La natura sconfinata e imponente si rivela in tutta la sua bellezza, offrendo panorami indimenticabili e la possibilità di vivere all’insegna dell’avventura.

Certo chi ha visto il Gran Canyon in Arizona non rimarrà a bocca aperta davanti alle Gole du Verdon…ma non ne siamo così certi sapete? Di sicuro in Europa non ci sono eguali. Settecento metri di profondità che accolgono sul fondo il fiume Verdon con il suo cammino tortuoso e vivace di acqua cristallina.

Il Verdon però è anche una regione di villaggi come Valensole, Laugh, il Bauduen, Moustiers Sainte Marie … luoghi caratteristici e paesaggi che difficilmente riuscirete a dimenticare.

SPAGNA – Andalusia: tra giardini, moschee e spiagge selvagge

La calda Andalusia è perfetta per un on the road ricco di emozioni e suggestioni. Vi consigliamo un itinerario di 10 giorni in cui ammirare le meraviglie delle città principali. Partendo dalle spiagge infinite di Malaga, godetevi lo spettacolo infinito di Jerez, la storia e l’architettura di Granada e Siviglia. Se riuscite, chiudete con l’estremo sud Europa: Gibilterra e Cadice.

Ognuna di queste città vi regalerà qualcosa di speciale da portare per sempre nel cuore: Malaga è sicuramente una delle più vivaci con feste spettacolari che assicurano il divertimento puro (ma non mancano monumenti suggestivi…se avete tempo di andarli a vedere tra una festa e l’altra); Jerez, famosa più che altro per il circuito automobilistico, ha un centro storico a dir poco incantevole. Granada e Siviglia: difficile dire quale sia più bella, per questo ve le consigliamo assolutamente tutte e due; sono uno scrigno di tesori di inestimabile valore. Infine Cadice,  considerata la città più antica della Spagna, dove i paesaggi iberici si mescolano ai colori africani creando un’interessante miscela culturale.

ITALIA – Lungo le Vie del Chianti

Potevamo mai dimenticarci di raccontare qualcosa di speciale del nostro Bel Paese? Mai! Anche perchè stiamo parlando del più grande museo del mondo: l’Italia. Con luoghi e paesaggi meravigliosi, difficili da scegliere. Vi proponiamo un percorso on the road in Toscana, con 3 tappe imperdibili. Partendo da Firenze innumerevoli sono i possibili itinerari, ma la Chiantigiana è il più emozionante. Sarete all’interno di un dipinto in cui si alterneranno comuni medievali come Monteriggioni, San Gimignano e Lucca a file di verdeggianti cipressi e ulivi, dolci colline e campi colorati che diventano un sogno per occhi e cuore.

Se la Toscana è conosciuta in tutto il mondo ed è una delle mete privilegiate dai turisti di tutto il Globo un motivo ci sarà. Certo noi italiani ci impressioniamo meno facilmente degli stranieri perchè ovunque ci giriamo abbiamo la storia e la bellezza a portata di mano. Ma un viaggio nel Chianti è davvero il viaggio di tutti e 5 i sensi e non potrete non rimanere inebriati dallo spettacolo che si presenterà davanti ai vostri occhi.

Progettate e organizzate con buon anticipo la vostra vacanza e, soprattutto, tenetevi sempre sotto le 4 ore di guida. Buon viaggio!

 

INFO_DEF1

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *