breaking news

Se le vacanze low cost vi sembrano care ecco le vacanze no cost

gennaio 17th, 2011 | by M.An.To
Se le vacanze low cost vi sembrano care ecco le vacanze no cost
Vacanze giovani
0

Viaggi no cost, le nuove frontiere della vacanza a costo zero. Cosa c’è di più conveniente di una vacanza low cost? Una vacanza no cost! Esatto cari maniaci viaggiatori, con un po’ di fantasia oggi è possibile viaggiare gratis, basta essere aperti a nuove esperienze. Come ad esempio scambiare la propria casa con una famiglia che abita dall’altro capo del mondo o semplicemente in una qualunque altra regione italiana.

Ma qual è il segreto per inventarsi una vacanza a zero spese? Partiamo dallo scambio casa e l’housesitter, esempio: una famiglia spagnola vuole fare una vacanza in Italia e non sa a chi lasciare il proprio animale domestico (o chi può innaffiare le piante); piuttosto che mandarlo in una pensione decide di cercare su internet qualcuno disposto ad occuparsi della sua casa e dei suoi animali offrendo in cambio un tetto sopra la testa. Non solo, di contro può andare ad occupare la casa di chi intanto sta vivendo nella sua.

Altro modo per non spendere che pochi spiccioli è cercare un divano o un letto in affitto. Lo ha fatto per primo un certo Casey Fenton nel 1999: pronto per un viaggio economico in Islanda, piuttosto che prenotare un hotel mandò 1.500 mail a studenti del posto, per chiedere ospitalità.
Se il soggiorno così vi costerà poco o niente bisogna pensare allo spostamento: avete mi sentito parlare del car pooling? È l’autostop on line: sul web infatti ci sono siti specializzati che mettono in comunicazione chi cerca un passaggio e chi lo offre. Gli utenti sono sempre identificabili, in questo modo sono scongiurate le brutte avventure possibili invece se si chiede un passaggio in mezzo alla strada.

E poi ancora, durante i vostri viaggi potrebbe capitarvi di dover passare una notte senza sapere dove andare a dormire, magari per l’aereo in ritardo o per il maltempo. Ebbene ci sono gli aeroporti dove poter dormire! Per scoprire quali sono gli scali migliori dove passare la notte, con consigli a zero spese esistono dei siti altamente specializzati.
Insomma dagli scambi di casa al couchsurfing, ai passaggi per raggiungere la destinazione, alle recensioni sul miglior aeroporto dove dormire, le opportunità per viaggiare gratis o comunque con un gran risparmio sono davvero tante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *