breaking news

Bali l’isola dal gusto ospitale

gennaio 14th, 2009 | by M.An.To
Bali l’isola dal gusto ospitale
Al mare
1
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Un mito, il piacere di immergersi nel clima temperato tutto l’anno, l’armonia di danze e usi che il tempo ha lasciato quasi inalterati, la calda e cordiale accoglienza dei suoi abitanti: queste e tante altre sono le emozioni che si provano arrivando a Bali. E’ un’isola che ha saputo mantenere il gusto dell’ospitalità verso un turismo che da sempre la premia come una delle perle più ambite dell’Oceano Indiano. Se volete coronare la vostra vacanza, non dovete far altro che scegliere nel vosto viaggio a Bali un’estensione mare a Lombok o nel paradiso di Gili Terawangan, due mete da sogno che vi attendono con le loro spiagge ed il loro mare cristallino.La località ospita spiagge formidabili e un’ampia scelta tra Nusa Dua, Sanur, Kuta e Tanjung Benoa.

Per un’ottima vacanza low cost è consigliabile l’Hotel Grand Mirage, edificio in stile Balinese-moderno, è considerato uno degli hotel più confortevoli dell’isola adatto a qualsiasi tipo di clientela: famiglie ed amanti degli sport acquatici. E’ immerso in un rigoroso giardino tropicale e si affaccia direttamente sul mare.
E’ situato sulla spiaggia di Tajnung Benoa, all’estremità della spiaggia di Nusa Dua, a 30 minuti dall’aeroporto internazionale di Ngurah Rai.
La struttura offre 307 camere di tipologia differente con vista giardino o vista mare tutte con aria condizionate, telefono, TV, satellitare. Offre ai clienti ristoranti con cucina tradizionale ed internazionale, 2 bar, 2 piscine e la possibilità di praticare diverse piscine sportive come snorkeling, jet skiing, vela, windsurf, sala giochi ed area giochi per bambini. L’hotel dispone di un centro di Thalassoterapia.
I prezzi variano a seconda del periodo e della stanza e dei tipi di confort, vanno dai 29 ai 90 euro, escluso supplemento pranzo e cena.

Foto | Flickr

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

One Comment

  1. natasha says:

    “Saya bahasa Indonesia”, parlo indonesiano ma non sono ancora andata a Bali. Sarà uno dei miei prossimi viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *