breaking news

Amsterdam stupenda in qualsiasi periodo dell’anno!

gennaio 8th, 2010 | by Red
Amsterdam stupenda in qualsiasi periodo dell’anno!
Capitali Europee
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Qualsiasi periodo è bello per visitare Amsterdam. E’ una delle città più popolari e visitate al mondo. Ha migliaia di bellissimi palazzi costruiti nella sua epoca d’oro, nel 1600. E’ la capitale del divertimento e del proibito, famosa per i suoi coffee shop e la frenetica vita notturna, è rinomata anche per le molteplici attività culturali, le architetture antiche e moderne, e i suoi musei. Amsterdam possiede 160 canali, 1281 ponti, tanti palazzi e oltre 3000 case galleggianti che caratterizzano la città. Luoghi di socializzazione e di shopping sono la via Rokin, la Damrak e soprattutto la Kalverstraat.

Il Vondelpark, un tempo punto di riferimento degli hippies, è tuttora il polmone verde della città. Ci sono quattro canali più importanti che sono concentrici su uno sviluppo a mezzaluna, dall’interno verso l’esterno. La città presenta tra le sue attrattive, tre musei da non perdere: il Rijksmuseum, straordinario palazzo contenente un’altrettanto splendida collezione di pittura fiamminga; il Museo di Van Gogh; lo Historisch Museum, fondamentale per comprendere appieno non solo la storia, ma anche tutti gli aspetti della città. Da vedere anche i “bruine kroegen“, sono per antonomasia i tradizionali locali d’incontro degli olandesi ed i mercati della città: primo tra tutti il Bloemenmarkt, il mercato galleggiante dei fiori.
Per trascorrere delle notti all’insegna del divertimento Amsterdam è la città adatta. E’ una città giovane, trasgressiva e spumeggiante. Molto cool ad esempio lo storico Jordaan, quartiere pieno di atelier, ristoranti creativi, bar alla moda.

L’isola KNSM è stata trasformata in una zona residenziale presa d’assalto da designer, architetti, artisti, intellettuali. Amsterdam offre la possibilità di degustare cucine praticamente di tutto il mondo. Quella locale si basa prevalentemente sulle specialità nazionali, cioè piatti a base di pesce, soprattutto le aringhe, che si consumano anche fresche, pesce alla griglia con salse varie e ostriche. Ottima anche la carne bovina olandese, tutti i tipi di verdure, le minestre, il formaggio, i biscotti, i dolci e la cioccolata. La bevanda più diffusa è la birra Amstel.

Amsterdam, è raggiungibile in aereo con la compagnia aerea Alitalia da Torino a €.99. Con l’operatore Transavia.com i costi sono : €.54 da Venezia , €.57da Pisa , €. 67 da Napoli .
Si può andare anche in autobus: Eurolines collega Amsterdam con tutte le principali città italiane. Oppure in auto: due sono gli itinerari per raggiungere l’Olanda: da Milano, attraverso la galleria del San Gottardo, e da Bolzano attraverso il Brennero. Le autostrade sono gratuite in Germania, Belgio e Olanda.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *