breaking news

In Thailandia per un soggiorno a Bangkok, la Venezia dell’Est

febbraio 13th, 2010 | by Red
In Thailandia per un soggiorno a Bangkok, la Venezia dell’Est
Vacanze Last Minute
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Partire per la Thailandia e fuggire per un po’ dalla quotidianità, è un buon modo per estraniare se stessi addentrandosi in una realtà lontana, del tutto diversa e scoprirne i lati più interessanti e tipici.

I voli partiranno da Roma Fiumicino e Milano Malpensa con destinazione Bangkok, il 16, il 19 e il 23 Febbraio 2010, in base all’accattivante offerta proposta da Lastminute.com, che prevede un soggiorno di 9 notti nella capitale thailandese, da trascorrere presso il Mandarin 3 Stelle o similare, con trattamento B&B, e quindi pernottamento e prima colazione, e soggiorno libero, con quote a partire da 497 euro.

Le quote comprendono : il viaggio aereo in classe economica, il trasporto di 15 kg. di bagaglio, le tasse aeroportuali, i trasferimenti dall’aeroporto all’hotel solo in andata, assicurazione medico/bagaglio e 2 notti a Bangkok in pernottamento e prima colazione, mentre non comprendono le altre notti di soggiorno libero.

L’hotel che sorge in Silom Road, al centro di una delle zone più importanti del commercio e del divertimento di Bangkok, dispone di circa 400 camere, fornite di servizi privati e dei migliori comfort quali aria condizionata, TV satellitare, telefono e minibar.
Gli ospiti potranno degustare le specialità proposte nei menu dei due ristoranti dell’albergo, trattenersi e socializzare nei coffee shop, bere drink in compagnia nei bar, o rilassarsi nel salone di bellezza, o ancora concedersi lunghe pause distensive in camera, usufruendo del room service.
I più dinamici e gli appassionati di sport potranno tenersi in forma nell’attrezzato centro fitness e fare nuotate o semplicemente rilassarsi, in piscina.

Non può mancare un giro turistico nella capitale thailandese, le cui attrattive richiamano sempre l’interesse di molti turisti, che potranno ammirare le bellezze del Palazzo Reale e respirare il clima profondamente spirituale che avvolge il visitatore all’entrata del Tempio di Buddha di smeraldo. Ancora potranno recarsi a visitare il Wat Pho, il più grande tempio di Bangkok, prima università della Thailandia e centro di medicina tradizionale e la casa di Jim Thompson, ora divenuta un museo per l’importanza delle raccolte artistiche che ospita e per la conservazione di alcuni esempi di abitazione ed arredi tradizionali.
Ma in generale è tutta la città di Bangkok che merita di essere visitata per le insolite peculiarità che presenta, a partire dalla complessa rete di canali che la caratterizza e che ha conferito alla città l’appellativo di Venezia dell’Est.
I cosiddetti khlong, sono ancora oggi ricchi di traffici e sulle loro sponde sorgono case abitate e si tengono numerosi ed affollati mercati.

Una città suggestiva e particolare, capace di affascinare e di regalare intense emozioni, racchiudendo in sé una realtà, quella del sud-est asiatico, singolare e molto differente da quella europea, da cogliere nei suoi più vari aspetti, per un viaggio davvero interessante e stimolante.

Link : Lastminute.com

Foto – www.puretravel.com/itineraries/548

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *