breaking news

Pasqua a Cadice, la perla dell’Andalusia

marzo 31st, 2011 | by paperone
Pasqua a Cadice, la perla dell’Andalusia
Pasqua
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Quasi un’isola bianca, circondata dal mare, unita alla terraferma solo da una striscia di terra. Cadice, all’estremo Sud della regione spagnola dell’Andalusia, è una città vivace tutto l’anno. Ma a Pasqua è meta ideale per gustarsi sole e mare e trascorrere qualche giorno all’insegna del divertimento, perché nella città più antica d’Europa è “fiesta” tutto l’anno. Programmate un breve soggiorno qui in questo periodo e potrete godervi l’eccitante atmosfera e, al tempo stesso, scoprire il bellissimo centro storico.

Per rendervi conto della bellezza di Cadice, salite sulla Torre Tavira, una delle 126 costruite dai mercanti nel ‘600 per controllare i galeoni che tornavano dalle Americhe carichi d’oro e di spezie. Dall’alto potete seguire l’andamento regolare dalle strade e ammirare le terrazze delle case bianche da cui svettano i campanili delle chiese. Sulla cima della torre c’è anche una stanza, detta camera obscura, dove grazie a un gioco di lenti, potete spiare le donne che stendono i panni o la gente seduta ai tavolini all’aperto, anche in pieno inverno, perchè la temperatura è di 18-20°C.

Una volta scesi, entrate nel colorato mercato centrale, con i banchi colmi di tonni, calamari e gamberoni che arrivano dall’Atlantico e dal Mediterraneo. Già a metà mattina, l’aria si riempie del profumo di pesce fritto, venduto in cartocci di carta. Un buon indirizzo per assaggiarlo comodamente seduti è la Cafeteria Andalucia, uno dei caffè più antichi, dove potete ordinare anche cioccolata e churros, le frittelle che costituiscono la colazione tradizionale.

Dopo una visita alla cattedrale barocca, passeggiate per le animate stradine. Camminando nella zona pedonale, non perdete le vetrine degli stilisti spagnoli.  Ma non perdertevi neanche il  Castillo de San Sebastian, su un’isoletta legata alla città da uno stretto passaggio assolutamente incantevole.  Approfittatene per fare una passeggiata sul mare: dai bastioni del centralissimo Castillo de Santa Catalina, la vista della costa e della città è davvero strepitosa.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *