breaking news

Passeggiando per San Gregorio Armeno

dicembre 13th, 2010 | by Red
Passeggiando per San Gregorio Armeno
Arte & Cultura
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Alzi la mano chi non conosce San Gregorio Armeno!
Per i pochi che non lo sapessero San Gregorio Armeno è uno dei vicoletti di Napoli più famosi e più caratteristici al mondo.
Dai primi giorni di novembre fino al giorno dell’Epifania, San Gregorio Armeno è tutto un via vai di curiosi e appassionati di arte che vengono qui per ammirare i presepi e i pastori, rigorosamente fatti a mano, come tradizione (napoletana)comanda.

Nel cuore della Napoli “verace” e autentica, nella via che congiunge il decumano Maggiore e il decumano Minore, è un tripudio di luci, addobbi natalizi e presepi, tantissimi presepi con molti pastori prestati dalla cronaca, dal gossip o dall’attualità, che sebbene vicino al classico bue e all’asinello non abbiano molto a che spartire, sono diventati ormai un classico della tradizione di San Gregorio Armeno, che ogni anno sforna nuovi personaggi.
La tradizione del presepe a Napoli è antichissima, risalirebbe addirittura agli inizi dell’anno mille, anche se è solo nel 1500 che nasce il presepe moderno, uno spettacolo per grandi e piccini.

Oltre a tutto il materiale per fare il presepe in casa, si possono anche acquistare i pastori, che vanno da un minimo di trenta euro, per i modelli più semplici, a più di mille euro per i pastori da collezione.

Da Napoli verso la penisola sorrentina e la costiera amalfitana è un’ esplosione di colori del Natale. In tal caso ti segnaliamo l’ offerta Natale a Sorrento delle Due Sirene, una confortevole casa vacanze Positano, valida dal 22 al 28 dicembre, che propone camera doppia standard a partire da 49 euro a notte.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *