breaking news

Ginevra affascinante città sul Lago Lemano

gennaio 9th, 2010 | by Red
Ginevra affascinante città sul Lago Lemano
Arte & Cultura
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Ginevra, capitale della Svizzera, detta anche la “capitale della pace” poiché tra le  duecento organizzazioni internazionali,  vi è la sede  europea dell’ONU e la sede principale della Croce Rossa, è il polo culturale, politico e scientifico dell’Europa. Una città cosmopolita, bella ed elegante da scoprire con  l’armonia della sua architettura, lo splendido lago  e il suo essere una città pulita.
Iniziamo il nostro tour dal centro storico,  la parte più interessante della città. Partiamo nel punto in cui il lago Lemano defluisce nel Rodano, vi si può accedere dal Pont du Mont-Blanc (Ponte del monte Bianco), da cui si gode la vista del “Jet d’eau” (getto d’acqua), uno dei simboli della città, un’affascinante fontana sul Lago il cui getto crea una colonna d’acqua alta 140 metri. Passato il “Jardin Anglais” (giardino inglese) dove si trova l’«Horloge Fleuri», l’orologio di fiori, simbolo dell’industria orologiera di Ginevra, ci incamminiamo nelle caratteristiche vie che si sviluppano attorno alla Cattedrale di St. Pierre. Vicino si trova Place du Bourg de Four, l’Hotel de la Ville, la Grand Rue, dove nacque Jean-Jacques Rousseau, ricca di negozi delle migliori griffe. Sulle  rive del lago si trovano le «Mouettes», una sorta di taxi acquatici che permettono di passare da una riva all’altra, mentre i battelli più grandi  effettuano delle mini  crociere sul Lago Lemano.

La zona dei musei si trova  a sud della città. Qui si possono visitare il Museo Etnografico,  il Museo Internazionale dell’Orologeria, la Promenade des Bastions, un parco in cui ha sede l’Università. Il Museo d’Arte e di Storia e il Museo d’Arte Moderna si trovano nel  “Petit Palais” (Piccolo Palazzo). Inoltre a chi  vuole conoscere più da vicino il lavoro dell’organizzazione umanitaria, c’è il Museo Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (cioè la Croce Rossa dei  Paesi Islamici).

Sull’altra sponda del Rodano sorge invece la Ginevra moderna,  con numerosi spazi verdi. La sera e la notte  offre numerosi locali per i divertimenti (tra cui il Casinò per gli amanti dell’azzardo), per la maggior parte riservati però ad un pubblico facoltoso e selezionato. Sono pochi invece i locali per i giovani a buon mercato, frequentati soprattutto dagli studenti universitari. Per quanto riguarda la cucina, Ginevra risente dell’influsso di quella della vicina Francia, anche se numerosi sono i locali dove si possono gustare le specialità di molte altre cucine.  La  cioccolata, qui è prodotta in grandissime quantità. Lo stesso vale per il vino, infatti a Ginevra si produce uno dei migliori rossi svizzeri.

La Svizzera ha un sistema di trasporto pubblico efficientissimo, che comprende autobus, treni, barche, funicolari e funivie. Ginevra è raggiungibile dall’Italia con la compagnia aerea  Swissair oppure con i voli low cost della  Edreams a €.79,81. Per soggiornare a Ginevra c’è una vastissima scelta di Hotel per  qualsiasi tipo di tasca.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *